Alfa Romeo Giulia: si tenta nuovo record al Nurburgring

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Lo scorso mese di settembre, mentre si stava svolgendo il Salone dell’automobile di Francoforte, arrivò dai vertici del Biscione la conferma che la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio aveva girato nei giorni precedenti al Nurburgring in 7 minuti e 39 secondi, facendo il nuovo record su quella pista per la categoria di riferimento. La notizia ovviamente aveva destato gli entusiasmi della gran parte dei fan della gloriosa casa automobilistica del Biscione, che non pensavano che fin da subito la nuova vettura potesse raccogliere simili risultati, che fino a qualche tempo prima sembravano un miraggio per una vettura del BiscioneAlfa Romeo Giulia Quadrifoglio però ha dimostrato di poter ottenere questi risultati grazie al propulsore V6 di 2900 cc.

Un nuovo video spia mostra Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio automatico Zf8 in pista al ‘Ring’

Quello della Quadrifoglio è infatti un motore sviluppato in collaborazione con Ferrari accreditato di una coppia massima di 600 Nm da 2.000 giri al minuto, che è in grado di garantire una velocità massima di 307 chilometri orari e un’accelerazione 0/100 in appena 3,9 secondi, numeri record per una berlina di classe ‘D’. Oggi dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 952′ è stato mostrato un nuovo video spia dal Nurburgring, che mostra in pista un’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio automatico Zf8. A quanto pare, l’obiettivo della casa di Arese è quello di migliorare ulteriormente il record di settembre, questo anche in seguito alla notizia che da qualche settimana nella mitica pista tedesca sono state eliminate alcune limitazioni di velocità previste in alcune parti del tracciato, le quali dovrebbero consentire facilmente alla Quadrifoglio di migliorare ancora quel tempo fatto segnare in settembre.

Sul web gira voce che il record sarebbe già stato migliorato

Tra l’altro sul web si vocifera anche che in realtà il tempo realizzato in settembre è stato già abbassato di 3 secondi alcune settimane fa con Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio manuale. Questo tempo però non sarebbe stato registrato in vista del lancio nelle concessionarie, dove le brochure avevano già il logo con il tempo di 7.39, da ciò deriverebbe la decisione di non validare questo nuovo record. Sempre secondo queste voci il giro dell’automatica, che avverrà nei prossimi giorni, sarà invece validato e questo dovrebbe essere  minimo di 8/10 secondi in meno del  celebre tempo di  7.39. Infine segnaliamo anche un altro importante riconoscimento che arriva alla nuova berlina del Biscione. Top Gear ha promosso Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con il punteggio 9/10. Si tratta di un ottimo voto che mette la Giulia, da questo punto di vista, al pari delle sue rivali Bmw m3 e Mercedes C63 AMG

 
  • daiiiiiiiiii , è possibile !!!!!!!

  • Sono curioso di sapere fin dove si può arrivare! Spero che, questa volta, pubblichino anche il video! Forza Giulia!

  • la versione metano la faranno prima o poi?

  • Paolo Guidi

    Oramai niente è più precluso a questo glorioso marchio il futuro è dalla sua parte. Li stiamo mettendo tutti in riga, era ora !!!

  • Senza limiti e col zf8 che a quanto pare ha delle cambiate che sembrano fucilate, penso che possa far meglio. Io però aspetto la prova di H. Voi Saruma! 👍

  • 👍👍👍👏👏👏

  • Stefano Zanchi