1500 Alfa Romeo Giulietta per le forze dell’ordine

di -
Giulietta Polizia locale
Una Giulietta in dotazione alla Polizia Locale

Dopo una parentesi senz’altro infelice, passata per la Seat Leon, la fornitura per quanto riguarda le auto in dotazione alle forze dell’ordine, torna ad essere italiana. Ed in particolare sarà il marchio di Arese, di proprietà del gruppo FCA a fornire le nuove vetture.

Sono infatti circa 1500 le Alfa Romeo Giulietta che la Consip, ente delegato a questa scelta, ha fornito a Polizia e Carabinieri su due livelli di allestimento.

Due Tipologie di allestimento

La “Tipo A” è equipaggiata con il 1.6 Multijet da 120 cavalli mentre la “Tipo B” è dotata addirittura del 2.0, sempre diesel con tecnologia Multijet 2, che nel suo ultimo aggiornamento è in grado di erogare ben 150 cavalli, garantendo prestazioni di tutto rispetto  alla compatta del Biscione. Entrambe le tipologie sono dotate di paratie divisorie per gli occupanti posteriori.La giulietta delle forze dell'ordine

Un ritorno in grande stile per una fornitura che non sarebbe mai dovuta andare altrove, data la bontà del progetto Giulietta e lo stretto legame che da sempre intercorre fra l’Alfa e le forze dell’ordine. In attesa di conoscere future collaborazioni per quanto riguarda la sostituta della 159, ancora fiore all’occhiello della flotta attuale, a breve vedremo gli agenti con le nuove vetture del Biscione.

  • Roberto Q

    Era ora!

  • umberto

    Meglio tardi che mai! Prima hanno preso le carile taroccate da quei farabutti della vw, poi finalmente hanno capito che c’è bisogno di vere auto!