L’attesa è finalmente terminata. A distanza di circa 9 mesi dalla presentazione della Giulia Quadrifoglio di Arese, Alfa Romeo ha svelato al Salone di Ginevra 2016 la versione base dell’Alfa Romeo Giulia che, rapidamente, è diventata la protagonista assoluta della fiera svizzera. Dopo avervi mostrato le prime immagini ufficiali, i dettagli della gamma e gli allestimenti ed aver analizzato i tre motori con cui la berlina arriverà sul mercato, manca un solo tassello per la completa presentazione della Giulia, i prezzi di listino con cui la vettura arriverà sul mercato.

Al momento, però, al netto di indiscrezioni varie, Alfa Romeo non ha rivelato ancora alcuna informazione in merito al prezzo di vendita della nuova Alfa Romeo Giulia, rimandando, quindi, il discorso al prossimo venerdì 15 aprile, quando negli showroom italiani di Alfa Romeo prenderanno il via gli ordini della nuova berlina, sia in versione Quadrifoglio che nei due allestimenti base, ovvero “Giulia” e “Super”. Per ora, quindi, il listino prezzi relativo al mercato italiano della nuova Alfa Romeo Giulia resta un’incognita che, una volta rivelata, ci permetterà di avere un’idea più chiara in merito alla collocazione sul mercato della nuova berlina di segmento D. Alfa Romeo Giulia (3)

Ricordiamo che l’Alfa Romeo Giulia sarà commercializzata con tre differenti motorizzazioni, un 2.0 turbo benzina da 200 CV, un 2.2 turbo diesel, disponibile nelle varianti da 150 e 180 CV, ed il ben noto 2.9 V6 biturbo da 510 CV, il motore alla base del progetto Giulia Quadrifoglio. Oltre ai tre allestimenti citati in precedenza, la gamma presenterà i pack “Lusso” e “Sport” che permetteranno al cliente di personalizzare la versione base della berlina. Nel corso del secondo semestre dell’anno, la gamma di motorizzazioni della Giulia si arricchirà. Per ora i dettagli non sono noti ma, di certo, ci aspettiamo l’arrivo di una motorizzazione diesel più potente (la versione da 210 CV del 2.2 già in gamma è praticamente certa) e di un benzina ad alte prestazioni (Alfa Romeo a novembre confermò ufficialmente il 2.0 litri da 280 CV). A marzo, in occasione del Salone dell’auto di New York, Alfa Romeo USA potrebbe rivelare nuovi dettagli sulla gamma della Giulia per il mercato nordamericano permettendoci di avere un’idea più chiara sulle novità che la berlina riceverà anche in Europa. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere l’arrivo di ulteriori informazioni in tal senso. Continuate, quindi, a seguire ClubAlfa.it per saperne di più.

  • Maurizio Dallara

    spero che per l’america mettano anche un v6 da 400 cv … già un americano in questa fascia di prezzo storce il naso se non può prendere un v8 … un 4 cilindri turbo lo indispone proprio.

  • don vito

    Prezzo per il multijet 150 cv alestimento Giulia 34500 eur.