Maserati Levante: Il SUV rispetterà l’identità e il DNA del marchio

Mancano meno di due settimane alla prima apparizione ufficiale in pubblico del nuovo SUV Maserati Levante, il progetto chiave per il successo del piano industriale del marchio italiano ed una fondamentale novità per la produzione di autovetture in Italia. Il nuovo SUV di casa Maserati sarà presentato ufficialmente al Salone di Ginevra mettendo la parola fine ad un’attesa lunghissima.

Per il momento, Maserati ha rilasciato pochissime informazioni sul suo futuro SUV nonostante ciò l’azienda non ha mai nascosto l’importanza del progetto Levante per il futuro del marchio. Secondo Giulio Pastore, general manager per l’Europa, il nuovo SUV di casa MaseratiSarà una macchina che rispetterà l’identità e il DNA del marchio“. Il Levante porterà Maserati in un segmento di mercato completamente nuovo ma (questo è un obiettivo fondamentale) essere in grado di non snaturare il marchio, riproponendo lo stile tipico delle produzioni Maserati anche con una carrozzeria tipica di un SUV. L’immagine e l’essenza stessa del marchio sono oramai consolidati su scala internazionale e il progetto Maserati Levante avrà il compito di portare avanti la tradizione di un brand che può contare su oltre 100 anni di storia.

Dal punto di vista finanziario, il debutto del SUV, che sarà in produzione a Mirafiori a pieno regime tra poche settimane, è vitale. Maserati punta a raggiungere, rapidamente, quota 20-25 mila unità prodotte all’anno, un target che permetterebbe all’azienda di avvicinare il target delle 70 mila unità prodotte all’anno che rappresenta l’obiettivo da raggiungere entro il 2018. Ricordiamo che Maserati ha chiuso, in calo del -10%, il 2015 con un totale di poco meno di 33 mila unità vendute.

L’appuntamento con il nuovo Maserati Levante è, quindi, programmato per il prossimo 3 di marzo, giorno in cui aprirà i battenti il Salone di Ginevra ed il nuovo SUV dell’azienda farà il suo debutto in pubblico. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti in arrivo da Maserati.