Furti auto: Fiat Panda sempre la più rubata

di -
Furti auto: Fiat Panda sempre la più rubata

In calo i furti auto secondo una recente elaborazione dei dati del Dipartimento di Pubblica Sicurezza eseguita da Adnkronos con riferimento all’anno 2014. Andiamo a riportare i principali numeri emersi.

Furti auto 2014 in calo

I furti di auto sono scesi: dai 112.926 casi rilevati nel 2013 si è passati a  103.067 furti d’auto del 2014.

Le auto più rubate sono le seguenti: la Fiat Panda, la Fiat Punto e la Lancia Y.

Con riferimento invece alle Regioni più colpite, davanti a tutti troviamo la Campania con 20.741 auto rubate,  in lieve calo rispetto ai dati del 2013 (20.972 unità).

A seguire troviamo il Lazio con 17.284 furti e la Sicilia con 15.103 auto rubate.

Come anticipato, fra le più ricercate dai ladri ci sono la Fiat Panda, la Fiat Punto e la Lancia Ypsilon.

Dal rapporto si evince che in Sicilia la più rubata è il modello della Fiat Panda (2.947), in Campania la “preferita” è quella della Fiat Punto (2.730), nel  Lazio molto ricercate sono le Smart ForTwo Coupé (1.164) che battono il modello in seconda posizione di questa non invidiabile graduatoria, la Fiat Cinquecento (1.016 unità rubate).

Per quanto riguarda i modelli stranieri, la Volkswagen Golf rimane sempre una delle più richieste dai ladri.

Furti Auto Crisi Italia

Il Presidente dell’Asaps (Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale), Giordano Bisemi, ha messo in risalto che è ancora molto elevata la richiesta delle utilitarie: ‘Il riciclaggio dei veicoli rubati è più difficile rispetto a prima, grazie ai controlli incrociati tra le banche dati delle varie polizie internazionali che consentono accertamenti più profondi, ma è anche vero che c’è ancora una forte domanda di auto di piccola cilindrata, in quanto sono le più facili da rubare ma anche quelle che si prestano ad essere meglio cannibalizzate’.

Con l’avvento della crisi è inoltre aumentato il ricorso alle riparazioni di auto ed anche al mercato dei pezzi di ricambi usati.

Proprio per questo motivo molte utilitarie vengono completamente smontate, in quanto “rendono” molto di più ad essere vendute come pezzi di ricambio.