Alfa Romeo, vendite ancora in calo in Europa ad agosto

di -

Il 2015 per Alfa Romeo è e sarà sino alla fine un anno di vera e propria transizione. La presentazione ufficiale dell’Alfa Romeo Giulia avvenuta a giugno rappresenta, infatti, soltanto un gustoso antipasto per gli Alfisti che per poter mettere le mani sulla nuova berlina di segmento D dell’azienda italiana dovranno attendere ancora qualche mese con il debutto in concessionaria fissato per l’inizio del prossimo anno. Nel frattempo, se in Italia le vendite del brand fanno registrare segnali confortanti, in Europa Alfa Romeo sta registrando un progressivo calo del numero di unità vendute, imputabile sia ad una fortissima riduzione delle richieste dell’Alfa Romeo MiTo che ad una Giulietta che non riesce a crescere più di tanto. Ad agosto, infatti, Alfa Romeo fa registrare un calo in tre dei quattro principali mercati europei (Regno Unito, Germania, Francia e Spagna) e, se andiamo a considerare il dato parziale del 2015, il marchio italiano mostra un calo percentuale in doppia cifra in tutti e quattro i mercati top d’Europa.

Mercato auto: In Italia, ad agosto, crescita del +10.7%, bene Alfa Romeo (+37%)

Ad agosto, l’unico segnale positivo per Alfa Romeo arriva dalla Spagna dove Alfa Romeo ha distribuito 184 unità realizzando una crescita del +12.2%. In ogni caso, nei primi otto mesi dell’anno, con appena 1.944 unità vendute, Alfa Romeo perde il +11.6% rispetto allo scorso anno. Il secondo mercato continentale per Alfa Romeo continua ad essere la Francia dove il marchio fa registrare ad agosto un calo del -12,8% mentre nel dato parziale 2015 il totale di unità vendute è pari a 4.071 con un calo del -19.7% rispetto allo scorso anno. Situazione analoga in Germania dove le vendite ad agosto calano del -23%. In totale, in Germania Alfa Romeo ha venduto 1.966 unità con un calo del -12% rispetto ai primi otto mesi dello scorso anno. Chiudiamo con il Regno Unito dove le vendite di Alfa Romeo calano ad agosto del -15%. Ne primi otto mesi del 2015, Alfa Romeo ha distribuito nel Regno Unito un totale di 3.046 con un calo del -11.7%. Ricordiamo che, in Italia, la situazione è decisamente differente. Alfa Romeo infatti ha già distribuito 21.102 unità nel 2015 con una crescita del +7% rispetto allo scorso anno. Ad agosto le vendite del marchio italiano hanno fatto registrare un vero e proprio boom con una crescita percentuale del +37%. Maggiori dettagli in merito  alle vendite di Alfa Romeo in Europa emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso dei prossimi giorni o, al più, delle prossime settimane con l’arrivo dei dati UE.