Alfa Romeo Giulia, nuova foto spia della versione USA

di -

Come abbiamo visto già nei giorni scorsi, i test della nuova Alfa Romeo Giulia continuano a tappe serrate con un debutto sul mercato che, di settimana in settimana, si avvicina sempre di più. Oltre ai prototipi impegnati al Nurburgring, avvistati pochi giorni fa in nuovi video spia, in queste settimane sono in fase di test diversi muletti della nuova Alfa Romeo Giulia tra i quali si segnalano anche alcuni primi esemplari destinati al mercato del Nord America ed in particolare agli USA protagonisti in queste ore di una nuova foto spia pubblicata dal magazine Autoblog.

Alfa Romeo Giulia

Il modello destinato al mercato nordamericano dell’Alfa Romeo Giulia è riconoscibile da alcuni piccoli dettagli che caratterizzano la vettura come, ad esempio, i fanali anteriori che, come visibile dalla foto spia, incorporano, nella parte esterna, un catarifrangente arancione non presente nei modelli destinati al mercato europeo ed, in particolare, sull’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde svelata lo scorso 24 di giugno durante l’evento speciale tenutosi al Museo di Arese. Tra le altre cose, il modello fotografato qui di sopra dovrebbe essere un prototipi della versione base destinata al mercato USA e non della versione Quadrifoglio Verde che presenta minigonne differenti e freni a disco di dimensioni maggiori.

La foto spia della versione USA dell’Alfa Romeo Giulia, più che per comprendere le differenze dal modello europeo, ci permette d poter affermare come Alfa Romeo stia accelerando sui lavori di sviluppo anche per quanto riguarda il mercato del Nord America che, negli equilibri futuri del brand, andrà a ricoprire un ruolo di primissimo piano. Ricordiamo, infatti, che Alfa Romeo mira a raggiungere, secondo gli obiettivi posti dal piano industriale con scadenza 20118, il target di 400 mila unità vendute all’anno di cui circa 150 mila dovranno arrivare dal mercato del Nord America. Oltreoceano, con ogni probabilità, Alfa Romeo non distribuirà, almeno inizialmente, la nuova generazione dell’Alfa Romeo Giulietta, attesa per il 2017, e quindi il raggiungimento del target di vendita imposto dal piano industriale è legato a doppio filo alle performance di vendite dell’Alfa Romeo Giulia e del nuovo SUV che debutterà nella prima parte del prossimo anno per poi arrivare sul mercato nordamericano nel corso del secondo semestre del 2016.

La nuova Alfa Romeo Giulia, inoltre, dovrebbe essere pronta per la commercializzazione in Europa già ad inizio 2016 mentre gli automobilisti americani dovranno attendere, con ogni probabilità, il secondo trimestre del prossimo anno per poter acquistare la nuova berlina di segmento D che rappresenta il primo passo dell’ambizioso processo di crescita futura di Alfa Romeo. Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per restare in contatto con tutte le novità e gli aggiornamenti legati alla nuova Alfa Romeo Giulia. Maggiori informazioni in merito alla berlina, infatti, arriveranno già nel corso del prossimo mese di settembre quando la vettura debutterà al Salone di Francoforte in programma dal 17 settembre.