Il progetto Fiat Aegea rappresenta una delle risorse più importanti per il futuro del marchio Fiat in Europa che, nei prossimi mesi, presenterà per tre modelli inediti derivati da un’unica piattaforma e prodotti tutti in Turchia. Si tratta di tre vetture che andranno a ricoprire l’intero segmento C del mercato europeo. La prima a fare il suo debutto sul mercato sarà la Compact Sedan, già svelata al Salone di Istanbul di maggio, una hatchback, erede diretta della Fiat Bravo, ed una station wagon.

Fiat Aegea, rendering della versione Station Wagon

Olivier Francois, numero uno del marchio Fiat in Europa, ha rilasciato, poche ore fa, un’interessante intervista ad Automotive News Europe soffermandosi proprio sul progetto Fiat Aegea. Stando a quanto dichiarato da Francois, infatti, i nuovi modelli del progetto Fiat Aegea si caratterizzeranno per “prezzi accessibili ma smart, come l’Ikea“. Il paragone con la nota catena di negozi potrebbe far sorridere ma può essere considerato come un chiaro esempio dell’idea di sviluppo che contraddistingue il progetto Fiat Aegea che, appunto, arriverà sul mercato con tre modelli caratterizzati da prezzi accessibili e da contenuti molto interessanti, soprattutto a livello tecnologico. E’ chiaro che sulle future vetture di Fiat ne sapremo di più soltanto nelle prossime settimane ma, sino ad ora, il progetto appare davvero molto promettente.Fiat Aegea 2

Francois, a differenza di quanto dichiarato in fase di presentazione nel maggio scorso, ha ribadito che, al momento, la nuova Compact Sedan non dovrebbe essere commercializzata nell’Europa dell’ovest, dove il mercato non è interessato ad una sedan di segmento C, anche se ci sentiamo di ipotizzare in ogni caso un debutto della vettura in Italia che, come ricorderanno i lettori più attenti, era già stato confermato da Luca Napolitano, responsabile del marchio Fiat nella region Emea. In ogni caso, la Compact Sedan sarà disponibile da novembre in Turchia e, a partire dai mesi successivi, anche in numerosi altri mercati europei. Maggiori dettagli dovrebbero emergere nel corso della prossima edizione del Salone di Francoforte in programma a settembre. Per quanto riguarda i due restanti modelli del progetto Fiat Aegea, la hatchback erede della Bravo e l’inedita station wagon, ricordiamo che l’appuntamento con la presentazione ufficiale dovrebbe essere già fissato per l’edizione 2016 del Salone di Ginevra in programma, come ogni anno, nel mese di marzo. Anche in questo caso maggiori dettagli emergeranno soltanto nel corso dei prossimi mesi. Per ora, quindi, non ci resta che seguire con attenzione tutti gli sviluppi sul progetto Aegea che rappresenta, senza alcun dubbio, un elemento fondamentale per il futuro del brand Fiat nei prossimi anni.

  • don vito

    Un vero boom fosse una SUV o una staton wagon off road look…..con prezzi accessibili,oggi conta solo SUV e unico segmento in permanente cresctita in tutto il mondo ,basta vedere Dacia,Nissan…..