Alfa Romeo Giulia in produzione da ottobre, sul mercato da inizio 2016

di -
Alfa Romeo Giulia

La nuova Alfa Romeo Giulia ha da pochissimo fatto il suo debutto ufficiale in pubblico nel corso dell’evento speciale organizzato da Alfa Romeo al Museo di Arese. La nuova berlina di segmento D, esposta per ora nella sola versione Quadrifoglio Verde, ha già incantato gli appassionati delle quattro ruote che non aspettano altro che il debutto sul mercato.

Qui trovi tutte le immagini ufficiali della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde 

Per ora, Alfa Romeo non ha rivelato alcuna informazione precisa in merito alle tempistiche di uscita sul mercato europeo e internazionale della nuova Alfa Romeo Giulia che, ricordiamo, sarà prodotta nello stabilimento FCA di Cassino. Ha svelare il mistero sulla nuova data di inizio produzione della nuova berlina di casa Alfa Romeo è stato il responsabile auto della FIM CISL Ferdinando Uliano che, interrogato dagli organi di stampa, ha confermato che l’avvio della produzione a pieno regime della nuova Alfa Romeo Giulia è fissato per metà ottobre. Ecco quanto dichiarato ai microfoni RAI da Uliano “Il primo impatto dell’operazione, voluta da Marchionne è l’ingresso di una trentina di figure professionali nuove, per lo stabilimento di Cassino, che dovrebbero rivestire il ruolo di Team leader, che si stanno già formando. Dalle previsioni che abbiamo noi e per come stanno andando le cose, per il mese di luglio, si dovrebbe creare una linea produttiva per la realizzazione delle scocche. E quindi la produzione della Giulia dovrebbe iniziare alla metà di ottobre

Alfa Romeo Giulia: Il primo Video ufficiale

E’ bene sottolineare che ritardi ed  imprevisti, legati soprattutto all’ammodernamento dello stabilimento di Cassino, sono dietro l’angolo e le tempistiche precise potrebbero variare, come già vi abbiamo anticipato, di qualche settimane. La fase di ordinazione della nuova Alfa Romeo Giulia dovrebbe, quindi, avere inizio sul finire dell’anno in corso mentre le prime consegne sono fissate per la prima parte del prossimo anno, probabilmente già prima dell’inizio della primavera del 2016, periodo in cui la nuova berlina potrebbe fare il suo debutto sul mercato nordamericano. Da notare, inoltre, che la ripresa della produzione a Cassino, con l’ingresso nelle catene di montaggio della Giulia, dovrebbe portare all’azzeramento della cassa integrazione nello stabilimento laziale dove ora si produce soltanto poche decine di unità di Alfa Romeo Giulietta all’anno.

Dopo i tantissimi rumors dei mesi scorsi, finalmente, la nuova Alfa Romeo Giulia è a tutti gli effetti una realtà del mercato delle quattro ruote. Certo sarà necessario attendere ancora molti mesi prima di poter testare con mano la nuova berlina che ci farà attendere sino al prossimo anno prima di farsi vedere in concessionaria. In ogni caso, Alfa Romeo sembra aver centrato l’obiettivo e, grazie alla sua nuova berlina, può guardare al futuro in modo davvero fiducioso.

  • Luca Nizzoli

  • ?

  • Che attesa snervante…

  • gionny404

    Adesso sarebbe ora di togliere tutte quelle foto che supponevano come sarebbe stata..Penso non ci vada uno scienziato. .