Tesla non si ferma: vuole raddoppiare la produzione in Europa

Davide Raia
Tesla punta a raddoppiare la produzione in Europa con un importante potenziamento della Gigafactory in Germania

Telsa intende diventare, sempre di più, un punto di riferimento del mercato delle quattro ruote in Europa. Per la casa americana, infatti, sta per prendere il via un ambizioso progetto che punta al raddoppio della produzione nel suo stabilimento in Germania. In attesa di capire dove e quando sarà realizzata la seconda Gigafactory europea, l’obiettivo di Tesla appare chiaro: la produzione di auto nel vecchio continente aumenterà in modo significativo.

Tesla vuole raddoppiare la produzione di auto in Germania

L’azienda americana ha presentato una richiesta alle Autorità tedesche per ottenere l’ok per la “modifica sostanziale” della sua Gigafactory situata nei sobborghi di Berlino. L’obiettivo è incrementare le linee di assemblaggio per passare da una produzione annuale di 500 mila unità ad una produzione di ben 1 milione di veicoli ogni anno.

Il potenziamento dello stabilimento tedesco non si fermerà qui: Tesla, infatti, punta a raddoppiare la produzione di celle di batterie, raggiungendo una capacità annuale di 100 GWh all’anno. Sono previsti, inoltre, interventi di espansione per vari settori dello stabilimento che, se approvati, trasformeranno l’impianto in uno dei complessi industriali più grandi dell’intero settore delle quattro ruote in Europa.

tesla vendite italia

Il progetto di Tesla prevede un ampliamento su tre fasi con una partenza programmata per il primo semestre del prossimo anno, previa approvazione da parte delle Autorità tedesche che, in passato, hanno rallentato in più occasioni il completamento della Gigafactory tedesca dell’azienda. L’ok definitivo da parte delle autorità dovrebbe arrivare nel corso del prossimo autunno.

Ricordiamo che Tesla sta lavorando anche alla realizzazione di una seconda Gigafactory in Europa. L’azienda non ha ancora deciso la sede dove realizzare l’impianto: dopo le difficoltà registrate in Spagna, l’ipotesi di una Gigafactory Tesla in Italia resta sul tavolo anche se il nostro Paese non è certo tra i favoriti per ricevere quest’importante investimento.

Leggi anche: Tesla fa causa a un’azienda che ha usato i suoi brevetti contrariamente a quanto detto da Musk in passato

Marca:    Argomento: 
Share to...