Tesla: auto da 20.000 euro in arrivo, ecco dove sarà prodotta

Avatar photo
La futura entry level di Tesla che sarà prodotta in India, l’accordo tra Elon Musk e il governo indiano è vicino
Tesla da 20000 euro

Tesla e le autorità in India sono vicine a un accordo per creare una nuova fabbrica con una capacità annua di 500.000 auto. In essa, Tesla produrrà un nuovo modello, il cui prezzo partirà da 20.000 euro, e questa sarà l’auto più economica del marchio. È interessante notare che questo è più o meno lo stesso obiettivo di prezzo che Tesla ha fissato per la sua imminente piccola auto elettrica, che la società prevede di assemblare in Cina e Messico. Tale prezzo sarà raggiunto grazie ai bassi costi di produzione nel Paese e l’azienda di Elon Musk utilizzerà l’India come base di esportazione per i Paesi della regione Indo-Pacifico.

20.000 euro dovrebbe costare la futura entry level di Tesla che sarà prodotta in India

“Tesla è venuta da noi con un piano ambizioso e siamo fiduciosi che questa volta le cose si concluderanno positivamente, poiché sono previste sia la produzione locale che le esportazioni”, ha detto al Times of India una persona coinvolta nei colloqui con Tesla. I negoziati con il produttore di veicoli elettrici sono in corso da parte del Ministero del Commercio e dell’Industria, da dove hanno assicurato che Tesla riceverà “parità di condizioni” con altri produttori stranieri nel paese. Il mese scorso, il primo ministro indiano,  Narendra Modi, ha visitato gli Stati Uniti, dove ha incontrato anche Elon Musk . All’epoca, il miliardario disse di essere “un fan del signor Modi che spinse Musk a investire in India”.

“Il signor Modi si preoccupa davvero dell’India perché ha insistito affinché facessimo investimenti significativi in ​​India ed è qualcosa che intendiamo fare. Stiamo solo cercando di trovare il momento giusto. Sono fiducioso che Tesla metterà piede in India, e il prima possibile”, ha commentato Musk.

Il governo indiano è sempre stato irremovibile sul fatto che non avrebbe aperto il suo mercato automobilistico a Tesla a meno che la casa automobilistica non avesse promesso di costruire un impianto di assemblaggio nel paese. Il paese è stato per anni un importante mercato di riferimento per Tesla, ma il produttore di auto elettriche ha abbandonato i piani per entrare nel paese lo scorso anno dopo che il governo si è rifiutato di fornire incentivi speciali che avrebbero consentito alla società statunitense di importare auto in India a tariffe doganali inferiori.

Tesla Model 3
Ipotesi su nuova Tesla Model 3

Ricordiamo che questa auto sarà una berlina o un crossover compatto. Costerà così poco oltre che per la manodopera anche per l’utilizzo di una nuova piattaforma che consentirà un processo produttivo davvero innovativo con il quale sarà possibile per Tesla dimezzare i costi di produzione e dunque offrire ai suoi clienti una vettura ad un prezzo estremamente competitivo.

Marca:    Argomento: 
Share to...