in

Jeep Gladiator debutta in Medio Oriente in versione Launch Edition

Sotto il cofano troviamo il motore Pentastar V6 da 3.6 litri da 285 CV

Jeep Gladiator Launch Edition Medio Oriente

Jeep ha scelto il Liwa Festival di Abu Dhabi per ospitare il debutto ufficiale in Medio Oriente del suo Jeep Gladiator tra il 26 dicembre 2019 e il 10 gennaio 2020. L’evento si tiene ai piedi della Moreeb Dune, caratterizzata da un tratto che si innalza fino a 300 metri sul livello del mare e una pendenza di 50°.

Tale evento attira ogni anno diversi appassionati dell’off-road che mettono alla prova le loro conoscenze e le capacità dei propri veicoli Jeep appositamente costruiti. Il nuovo Jeep Gladiator sarà esposto durante il festival con accessori e componenti originali forniti sia dalla stessa casa automobilistica americana che da Mopar.

Jeep Gladiator Launch Edition Medio Oriente
Jeep Gladiator Launch Edition sulla Moreeb Dune ad Abu Dhabi

Jeep Gladiator: il nuovo pick-up debutta al Liwa Festival per il mercato del Medio Oriente

Per celebrare l’arrivo del pick-up nel Medio Oriente, inoltre, il marchio di FCA ha pensato di presentare la Launch Edition. Limitata a soli 300 esemplari, questa versione arriverà nelle concessioni locali il prossimo febbraio con badge Launch Edition, cerchi da 17″ montati su pneumatici BF Goodrich da 33″, paraurti anteriore in acciaio, luci a LED e ganci traino rossi.

Il Jeep Gladiator Launch Edition si basa sull’allestimento Rubicon, quindi troviamo un sistema di infotainment con display touch da 8.4 pollici, sistema audio Alpine, accesso senza chiave, interni in pelle nera con cuciture rosse, finiture Monaco Silver sulla plancia e verniciatura in tinta con il tetto e i passaruota.

Jeep Gladiator Launch Edition Medio Oriente

Presente anche un assortimento di sistemi di sicurezza alla guida che includono monitoraggio dei punti ciechi, Rear Park Assist, Rear Cross Path Detection, Forward Facing Trailcam, assistenza alla frenata avanzata, avviso di collisione anteriore, cruise control adattivo con funzione di arresto e altro ancora.

Sotto il cofano troviamo il motore Pentastar V6 da 3.6 litri che sviluppa una potenza di 285 CV e 353 nm di coppia massima, abbinato a un cambio automatico a 8 velocità e alla trazione integrale con assali Dana 44, blocco elettronico dei differenziali e altro ancora. Infine, il nuovo Jeep Gladiator verrà lanciato anche in Europa nel corso della seconda metà del 2020.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento