in

Emissioni CO2: -0,8% di anidride carbonica in meno tra gennaio e settembre

Diminuiscono fortemente le emissioni di anidride carbonica provocate dai veicoli diesel

Emissioni CO2 auto

Il Centro Ricerche Continental Autocarro ha pubblicato nelle scorse ore dei dati molto interessanti riguardo le emissioni di CO2. Le informazioni riportano un leggero miglioramento riguardo alla diminuzione di veicoli a benzina e diesel.

Rispetto al 2018, infatti, sono state prodotte quest’anno 547.023 tonnellate in meno di anidride carbonica nel periodo gennaio-settembre. Ciò significa lo 0,8% in meno.

Emissioni CO2 auto
Emissioni CO2, 0,8% di inidride carbonica in meno tra gennaio e settembre rispetto al 2018

Emissioni CO2: prodotte 547.023 tonnellate in meno di anidride carbonica nei primi 8 mesi del 2019

Oltre a questo, il Centro Ricerche Continental Autocarro ha fornito alcuni dati riguardanti il periodo estivo. A luglio si è registrato un aumento dell’1,9% ma per fortuna ad agosto la percentuale è scesa al 2,9% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Proprio ad agosto 2019 si sono registrate 241.104 tonnellate in meno di CO2.

Entrando più nello specifico, l’analisi condotta dal Centro Ricerche Continental Autocarro sottolinea la diminuzione dei veicoli diesel che hanno prodotto 403.383 tonnellate in meno. Si tratta di un valore di quasi 3 volte superiore a quanto registrato dalle auto a benzina, la cui produzione è comunque diminuita con 143.640 tonnellate di anidride carbonica prodotta.

A questo punto, bisognerà attendere la fine del quarto ed ultimo trimestre del 2019 per scoprire i dati complessivi di questo anno rispetto al 2018 e per vedere se il 2020 inizierà nel migliore dei modi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento