in

Fiat Chrysler protagonista di un insolito richiamo

Un singolo pick up Ram Truck è stato richiamato in USA da Fiat Chrysler Automobiles

Nuovo Ram 1500 EcoDiesel

Alcune case automobilistiche spesso richiamano un piccolo lotto di veicoli dopo aver riscontrato un problema. Raramente, però, una casa automobilistica richiama solo un singolo veicolo. Questo però è successo a Fiat Chrysler in USA con un pick up. Infatti nelle scorse ore Ram ha emesso un richiamo per un singolo esemplare di Ram 1500 del 2019. Sì, esatto, solo uno. Il veicolo è stato costruito il 6 dicembre 2018.

Il problema deriva dal quadro strumenti e dal suo software. Secondo i documenti di richiamo della casa madre di Ram, Fiat Chrysler, presentata alla NHTSA, il quadro strumenti in questione potrebbe non illuminare parti specifiche del gruppo richieste dallo standard federale 101 per la sicurezza dei veicoli a motore. Non solo ciò quindi avviene in violazione dell’FMVSS, ma potrebbe impedire al proprietario di sapere tutto ciò che sta accadendo con il veicolo, il che potrebbe potenzialmente aumentare la possibilità di un incidente.

Fiat Chrysler ha riscontrato questo problema perché ha avuto lo stesso problema in altri tre modelli, protagonisti di un richiamo volontario lo scorso marzo. Dopo aver avviato quel richiamo, la casa automobilistica alla fine venne a sapere che alcuni modelli di Ram 1500 avrebbero potuto avere lo stesso problema al quadro strumenti. Dopo aver analizzato i dati di produzione, è stato stabilito che solo un singolo veicolo negli Stati Uniti ha questo cluster, e quindi è stato annunciato un secondo richiamo per questo veicolo.

È sufficiente una semplice sostituzione di parti per risolvere il problema. Quando il fortunato proprietario porterà il suo pick up alla concessionaria, i tecnici sostituiranno il quadro strumenti con un modello con software aggiornato, che dovrebbe risolvere il problema. Se il proprietario ha già pagato di tasca sua una soluzione, Fiat Chrysler gli rimborserà i soldi spesi. La casa automobilistica ha dichiarato che informerà sia i concessionari sia il proprietario entro il 13 settembre 2019.

Fiat Chrysler Automobiles FCA

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento