in

FCA punterà sull’espansione di Jeep per crescere ulteriormente

Il gruppo FCA punterà forte nei prossimi anni sull’ulteriore espansione di Jeep per crescere ulteriormente sul mercato nonostante la crisi

Nuovo Jeep Grand Wagoneer render

Il gruppo FCA punterà forte nei prossimi anni sull’ulteriore espansione di Jeep per crescere ulteriormente sul mercato nonostante la crisi che il mercato auto sembra avere imboccato ultimamente. Lo ha confermato nei giorni scorsi il numero uno del gruppo italo americano, l’amministratore delegato Mike Manley. Nei prossimi anni dunque il marchio americano vedrà allargarsi ulteriormente il numero di vetture presenti nella sua gamma con il ritorno tra gli altri anche dell’iconica Grand Wagoneer, che tornerà sul mercato nei prossimi anni venendo realizzata a Detroit. 

Il gruppo FCA punterà forte nei prossimi anni sull’ulteriore espansione di Jeep

In particolare FCA prevede di far crescere il marchio Jeep in Cina, che ormai è considerato come il mercato fondamentale da tutte le case automobilistiche. In Europa e in USA Mike Manley proverà ad espandere le vendite di Jeep con il lancio di versioni ibride di tutti i modelli che saranno presenti nella gamma della casa automobilistica americana. Tra i nuovi modelli che arriveranno si vocifera anche di un mini suv che dovrebbe far crescere il marchio nei mercati emergenti. Jeep già adesso rappresenta più di un terzo di tutte le vendite di Fiat Chrysler ma a quanto pare l’importanza di Jeep per i risultati di FCA è destinata ad aumentare nel corso dei prossimi anni.