in

Fiat Chrysler conferma gli investimenti da 5 miliardi in Italia

Pietro Gorlier ha confermato che il gruppo italo americano effettuerà un investimento da 5 miliardi di euro nel nostro paese nei prossimi anni

Pietro Gorlier, numero uno dell’area EMEA per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles nel corso di un incontro avvenuto ieri in Piemonte con il Sindaco di Torino, Chiara Appendino e con il Presidente della regione Piemonte, Alberto Cirio, ha confermato che il gruppo italo americano effettuerà un investimento da 5 miliardi di euro nel nostro paese nei prossimi anni così come promesso nei mesi scorsi dall’amministratore delegato del gruppo Mike Manley. Gorlier ha garantito che grazie a questi investimenti entro la fine del 2022 in Italia tutti gli stabilimenti del gruppo FCA avranno raggiunto la piena occupazione. 

Confermati i 5 miliardi di investimenti in Italia di Fiat Chrysler

Pietro Gorlier dunque è ottimista per il futuro degli stabilimenti Fiat Chrysler in Italia nonostante il forte calo della produzione che sta colpendo un po’ tutti gli stabilimenti del gruppo in questo momento nel nostro paese. Basti pensare che la produzione a Grugliasco e Mirafiori è stata praticamente dimezzata rispetto ad un anno fa. Gorlier ha ribadito che dal prossimo anno a Mirafiori verrà prodotta la nuova Fiat 500 elettrica la cui piattaforma sarà presentata nel corso di una cerimonia ufficiale nel prossimo mese di luglio. Quanto alle trattative con Renault, il numero uno di FCA nell’area EMEA conferma la loro chiusura definitiva.