in

Ferrari F40: ecco una versione widebody con motore centrale V12

Il V12 aspirato ha preso il posto del V8 biturbo

Ferrari F40 render Yasid Design

Abbiamo già conosciuto in passato Yasid Design per i suoi progetti digitali davvero stravaganti che vedono protagoniste le vetture più famose con design widebody portati oltre il limite. Prima di proseguire con l’articolo volevamo, quindi, rassicurare i puristi che si tratta esclusivamente di render.

Il designer ha creato una speciale versione widebody della Ferrari F40 che si discosta parecchio dal design proposto dal modello originale. Anche se è possibile riconoscere ancora i tratti originali del bolide di Maranello, ci sono una serie di modifiche che rendono questa vettura diversa dai modelli presenti nei garage dei collezionisti.

Ferrari F40 render Yasid Design
Ecco la Ferrari F40 secondo Yasid Design

Ferrari F40: come potrebbe essere la versione widebody con motore V12 aspirato

Per prima cosa, la F40 ha perso il suo motore V8 biturbo in favore di un propulsore V12 aspirato montato centralmente con i suoi singoli corpi farfallati visibili da lontano. Nel complesso, Yasid Design ha fatto un lavoro aerodinamico completo e complesso. Ad esempio, la parte posteriore ricorda molto l’ultima Corvette con motore centrale.

Assieme al set di render, il designer ha pubblicato nel posto il seguente messaggio: “My f40 on some early stages of Mutation. Does not make me feel uncomfortable at all. Nuh-uh” che si traduce in “La mia F40 nelle prime fasi della Mutazione. Non mi fa sentire affatto a disagio. Nuh-uh”.

Oltre alla Ferrari F40, lo stesso Yasid Design ha creato altri progetti interessanti e particolari che riguardano una Dodge Charger in versione Shooting Brake o una Jeep Wrangler in versione Hot rod.