in

Fiat Chrysler e Renault: si riapre la trattativa?

Secondo la Reuters le due società sarebbero di nuovo in trattativa per la fusione

Fiat Chrysler e Renault

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Renault sarebbero alla ricerca di modi per rianimare il loro piano di fusione collassato e garantire l’approvazione del partner dell’alleanza della casa automobilistica francese ,Nissan Motor, secondo diverse fonti vicine alle società. Nissan è pronta a sollecitare la Renault a ridurre significativamente la sua partecipazione del 43,4% nella società giapponese in cambio del sostegno di un accordo FCA-Renault, secondo quanto riportato da Reuters che cita fonti anonime.

Fiat Chrysler e Renault sarebbero alla ricerca di modi per rianimare il loro piano di fusione

Non è ancora chiaro se uno sforzo concertato per rilanciare l’affare complesso e politicamente irto possa avere successo. Il presidente di Fiat Chrysler, John Elkann, ha ritirato improvvisamente la sua offerta da 35 miliardi di dollari nelle prime ore del 6 giugno dopo che il governo francese, il maggiore azionista della Renault, ha bloccato un voto dal suo consiglio e ha chiesto più tempo per vincere il sostegno di Nissan. I rappresentanti di Nissan avevano detto che si sarebbero astenuti. Del fallimento della trattativa, FCA e Renault hanno incolpato direttamente il governo francese. Questo accordo avrebbe garantito ad entrambe le società l’opportunità per creare la terza più grande casa automobilistica del mondo con 5 miliardi di euro di risparmi all’anno. Vedremo dunque se queste indiscrezioni apparse nelle ultime ore saranno confermate nei prossimi giorni.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento