in

Ferrari: a Maranello per il cavallino rampante due mostre che incantano

Due nuove mostre dedicate ai 90 anni della Scuderia del cavallino rampante sono state inaugurate nel museo di Maranello

Ferrari

Il Museo Ferrari di Maranello ha inaugurato due nuove mostre dedicate ai 90 anni della Scuderia del cavallino rampante. La prima è stata creata per celebrare l’anniversario della Scuderia Ferrari, che quest’anno festeggia “90 anni”, da qui il nome della mostra “90Years”. La seconda, chiamata “Hypercars” mostra la storia della casa di Maranello, attraverso le auto che hanno segnato l’evoluzione tecnologica della società del cavallino rampante. Entrambe le mostre saranno visitabili aperte tutti i giorni, ad esclusione del 25 dicembre e dell’1 gennaio, fino al mese di maggio del 2020. Il costo del biglietto d’ingresso è di 17 euro. Questo scende a 15 per studenti e over 65 e a 7 euro per i ragazzi con meno di 19 anni.

Nella mostra “Hypercars” è possibile ammirare alcune delle vetture che hanno fatto sognare gli appassionati dagli anni 80 a oggi. Invece nella mostra Ferrari 90Years la società di Maranello ha raccolto all’interno del proprio museo una serie di auto utilizzate nelle competizioni nel corso dei suoi 90 anni di storia. Tra le auto che i visitatori potranno ammirare segnaliamo tra le altre la Ferrari 500 di Alberto Ascari, la D50 di Juan Manuel Fangio, la Dino 246 F1 di Mike Hawthorn, la 156 F1 di John Surtees. Insomma sicuramente un evento molto interessante che non mancherà di accogliere numerosi visitatori.