in

Lewis Hamilton non esclude un approdo in Ferrari dopo il 2020

Alla scadenza del suo contratto con Mercedes il campione inglese potrebbe approdare in Ferrari

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Durante il fine settimana, il numero uno di Mercedes Toto Wolff ha ammesso di aver parlato con Lewis Hamilton per quanto riguarda un suo potenziale passaggio alla Ferrari. Il britannico concluderà il suo attuale contratto alla fine del prossimo anno con Mercedes e secondo alcune voci che girano da un po’ di tempo potrebbe decidere di concludere la sua carriera nella scuderia del cavallino rampante. Hamilton stesso non ha escluso di poter entrare a far parte della scuderia del cavallino rampante più avanti nella sua carriera. “Penso che quando sei in trattativa devi sempre inserire il nome della Ferrari”, ha detto Hamilton.

“Ho intenzione di andare altrove? Non ho fatto piani per il mio futuro. Al momento mi sto semplicemente godendo la guida con questa squadra. È incredibile quello che stiamo ottenendo insieme e ho intenzione di lavorare con questo team per aiutarlo a diventare il team di maggior successo di tutti i tempi. Questo è il mio obiettivo attuale e il mio unico obiettivo.”

A proposito di ciò, Toto Wolff alla vigilia del GP di Spagna che Hamilton ha vinto comodamente ha dichiarato: “Ne abbiamo parlato apertamente quando abbiamo firmato l’ultimo contratto”, ha detto Wolff a La Gazzetta dello Sport. “La Ferrari è il marchio più prestigioso della F1 e ogni pilota sogna di vincere un campionato con loro. Dunque capisco perfettamente che Lewis Hamilton ci stia pensando.