in

Leclerc punta alla prima vittoria in Cina

Il giovane pilota monegasco spera di trionfare in Cina regalandosi la prima vittoria dopo la delusione del Bahrain

Charles Leclerc

La prima vittoria in Formula 1 è speciale per ogni pilota, ma per Charles Leclerc sarà ancora più speciale se trionferà in Cina questo fine settimana nel millesimo GP della storia della Formula 1 e dopo la delusione del Bahrain. La gara di domenica è la millesima nella storia del campionato mondiale e il pilota della Ferrari, che ha conquistato la pole position e stabilito il giro più veloce in gara a Sakhir due settimane fa, potrà scrivere il suo nome nella storia della F1 con la sua prima vittoria. “Spero che la vettura sia all’altezza del Bahrain, così potrò cercare di ottenere i risultati che meritiamo”, ha detto il 21enne monegasco.

Lo stesso motore che Leclerc ha usato in Bahrain sarà di nuovo disponibile dopo che gli ingegneri della Ferrari hanno scoperto che un cortocircuito nella centralina del sistema di iniezione della vettura l’aveva privato della vittoria. Il cinque volte campione del mondo Lewis Hamilton, vincitore in Bahrain dopo che Leclerc ha rallentato mentre conduceva, ha avuto più successo di chiunque altro in Cina e mirerà a vincere la gara per la sesta volta. Mercedes ha vinto le prime due gare della stagione, con la Ferrari che sembrava minacciosamente veloce in Bahrain fino al problema di Leclerc. Nonostante la Mercedes abbia conquistato cinque vittorie in Cina nelle ultime sette gare, non sarà facile ripetersi nel 2019.

Il rosso è visto come un colore fortunato in Cina e Leclerc, che ha conquistato il terzo posto in Bahrain primo podio della sua breve carriera, spera in una buona fetta di fortuna dopo la delusione nel deserto. Il compagno di squadra Sebastian Vettel, che è andato in testacoda ed è stato superato da Leclerc due settimane fa, cercherà di ristabilire il suo status di numero uno e ridurre il distacco di punti da Mercedes. Il tedesco ha vinto solo una volta in Cina, quando ha consegnato alla Red Bull la sua prima vittoria nel campionato del mondo nel 2009.