in

Ferrari ha problemi di raffreddamento, secondo Helmut Marko

Helmut Marko, crede che i problemi di raffreddamento siano la fonte dei problemi della Ferrari a Melbourne

Ferrari

Il numero uno di Red Bull, Helmut Marko, crede che i problemi di raffreddamento siano la fonte dei problemi della Ferrari a Melbourne. Il ritmo pre-campionato della Scuderia del cavallino rampante è stata un lontano ricordo a Melbourne dove Valtteri Bottas ha dominato mentre Sebastian Vettel e Charles Leclerc sono giunti al quarto e quinto posto con circa un minuto di ritardo dal vincitore. La squadra  di Maranello afferma di aver fatto ” correzioni ” per alzare il ritmo in Bahrain, ma Marko crede di conoscere la vera ragione dei loro problemi. 

“È abbastanza chiaro che la Ferrari ha sottoperformato. E anche Haas”, ha detto ad Autosport . “Non sappiamo esattamente il motivo, ma penso che riducano le prestazioni perché hanno problemi di raffreddamento.” Il drammatico calo di Vettel durante il GP d’Australia è un’ulteriore conferma della sua teoria secondo Marko.

“Un’ulteriore indicazione che qualcosa non andava lo dimostra il fatto che Charles Leclerc era più veloce con le gomme bianche hard che Vettel con quelle gialle medie”, ha detto Marko. “Ciò significa che qualcosa non andava. Vettel ha fatto solo tre giri veloci e poi ha perso il ritmo. La Ferrari era in pericolo con lo pneumatico giallo a causa della temperatura e del degrado delle gomme. Noi di Red Bull invece non abbiamo avuto problemi con il degrado e non eravamo nemmeno al limite.”

“L’ala anteriore determina più o meno il concetto della vettura. Ma ci sono molte altre cose nella parte anteriore che svolgono anche un ruolo. Ci sono i diversi concetti, ma in termini di ritmo di gara solo Bottas è stato un gradino sopra il resto. Ferrari e Red Bull a Melbourne erano allo stesso livello.”