in

Alfa Romeo Racing: ecco come è andata la prima giornata di prove libere in Australia

Ecco come sono andate le cose per le monoposto del Biscione nelle prime due sessioni di prove libere in Australia

Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing ha avuto un inizio costruttivo nel primo weekend di Formula 1 del 2019. Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi hanno deciso di concentrarsi sul lavoro di set-up meccanico nelle prime prove libere del rinomato Circuito di Melbourne in occasione del Gran Premio d’Australia. Il team ha continuato il lavoro di set-up in FP2, completando una sessione di prove ufficiali e long run su varie mescole di pneumatici durante la sessione. Entrambi i piloti di Alfa Romeo Racing hanno riferito di sentirsi a proprio agio con la vettura e sicuri del potenziale della squadra. Raikkonen ha chiuso le due sessioni di prove libere al sesto posto con il tempo di 1’23″572 realizzato nella seconda sessione. Più indietro Giovinazzi che si è piazzato all’11 esimo e 15 esimo posto.

Desideroso di lottare per risultati ambiziosi nel primo round del campionato di quest’anno, il team passerà in rassegna i feedback dei piloti e i dati raccolti durante la giornata per fissare i suoi obiettivi per il 3 ° turno di libere e per le qualifiche di domani. Kimi Raikkonen ha dichiarato: “Abbiamo alle spalle una solida giornata di lavoro, non ci sono stati grossi problemi, abbiamo ancora del lavoro da fare per migliorare la macchina, ma nel complesso è andata abbastanza bene.” Antonio Giovinazzi invece ha dichiarato : “Nel complesso, la giornata è stata positiva, la vettura si è comportata bene e sono soddisfatto delle nostre prestazioni. Sono entusiasta di aver iniziato il mio primo weekend di gara completo e non vedo l’ora di tornare in pista domani “.