in

Kimi Raikkonen è fiducioso in vista del Gran Premio di Melbourne

Il pilota finlandese spera che Alfa Romeo Racing possa continuare anche quest’anno l’incredibile crescita mostrata durante la stagione di Formula 1 2018

Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen spera che Alfa Romeo Racing possa continuare l’incredibile crescita mostrata durante la stagione di Formula 1 del 2018. Circa 18 anni dopo la sua ultima gara per la squadra svizzera quando ancora si chiamava Sauber, Räikkönen è tornato alla scuderia in cui ha effettuato il suo debutto in F1 nel 2001. La sua mossa arriva come un efficace accordo di scambio con Charles Leclerc, che si è guadagnato una promozione con la Scuderia Ferrari dopo una stagione da rookie davvero impressionante.

Nell’anteprima del Gran Premio d’Australia di questo weekend, Räikkönen si è astenuto dal fare previsioni su dove Alfa Romeo potrà arrivare. “C’è sempre un po’ di incertezza quando si arriva alla prima gara della stagione, si potrebbe anche definirlo un mistero”, ha detto il finlandese. “Tutto è possibile. L’equilibrio tra le squadra regna sovano e non possiamo prevedere dove ci troviamo al momento.”

Grazie ad una più ampia partnership con Ferrari, la Sauber ha ottenuto un notevole miglioramento rispetto alla sua forma del 2017, un anno che ha visto per la prima volta il team elvetico finire il campionato costruttori nel suo storia all’ultimo posto. Il pacchetto migliorato del 2018 lo ha aiutato a superare la Williams e la Toro Rosso in classifica e segnare 43 punti e ha rappresentato un inizio per la scuderia, nel frattempo diventata Alfa Romeo Racing, che conta quest’anno di fare ancora meglio.

Kimi Raikkonen ha detto di sperare che la sua Alfa Romeo continui a mostrare i progressi anticipati durante i test invernali sul Circuito di Barcellona-Catalunya. “Abbiamo molto lavoro davanti a noi”, ha aggiunto il finlandese. “Ma il team ha mostrato un massiccio sviluppo lo scorso anno e sono fiducioso che potremo iniziare bene a Melbourne”.