in

La Guardia Civil ottiene una fornitura di 140 Jeep Compass

La Guardia Civil ha ricevuto 140 Jeep Compass per uso di servizio, le vetture in strada fin da subito

Jeep Compass Guardia Civil

La Guardia Civil ha ricevuto 140 Jeep Compass per uso di servizio. Questo è già il secondo modello del marchio che viene utilizzato dal corpo di polizia, dopo che nel 2016 Jeep ha fornito una flotta di Jeep Grand Cherokee. La Guardia Cuvil ha ricevuto la sua nuova flotta di Jeep Compass, espandendo così la collaborazione con il marchio del gruppo FCA con questa agenzia statale. Nel 2016 infatti una flotta di Jeep Grand Cherokee, era stata già affidata alla Guardia Civil divenendo il primo modello di Jeep usato a tale scopo.

In questa occasione, il modello scelto è stato il SUV compatto del marchio. Le 140 unità consegnate hanno assemblato il 1.4 Multiair da 170 CV con cambio automatico e trazione integrale. Per facilitare prestazioni in terreni difficili, le Jeep Compass in questione hanno il sistema “Jeep Active Drive” che, insieme con il dispositivo “Selec-terrain” ottimizza la ripartizione della coppia fra gli assali a seconda della superficie.

Un altro degli elementi che garantisce il comfort di funzionamento agli agenti in servizio è il cambio automatico a 9 rapporti con convertitore di coppia. Grazie a ciò, Compass raggiunge bassi valori di rumorosità e consumi ridotti. Equipaggiato come un’auto di pattuglia, con la sirena luminosa con tecnologia a LED e un pannello a messaggio pieghevole, consente di informare efficacemente i conducenti di possibili incidenti che possono verificarsi sulla strada. Già dai prossimi giorni dunque sarà possibile vedere la nuova Jeep Compass della Guardia Civil che circola sulle strade della Spagna.

Jeep Compass