in

Vettel e Ferrari “meritano” il titolo del 2018, parola di Pascal Wehrlein

Pascal Wehrlein ha dichiarato che il suo connazionale e amico Vettel meriterebbe il titolo quest’anno

Vettel e Wehrlein

Pascal Wehrlein ha dichiarato che il suo connazionale Sebastian Vettel merita di vincere il campionato del mondo 2019. La Ferrari ha annunciato che il tedesco Wehrlein, che guida anche in Formula E, quest’anno sarà un pilota del simulatore per la scuderia del cavallino rampante. L’ex pilota di Manor e Sauber, Wehrlein è soddisfatto del suo nuovo lavoro all’interno del team di Maranello. “Mi rende estremamente orgoglioso, è un onore per me lavorare per la Ferrari”, ha detto.

Wehrlein è un amico di Vettel, ed è stato riferito che il quadruplo campione del mondo ha spinto per il suo compagno tedesco ad essere nominato dalla Ferrari. Wehrlein ha dichiarato a Auto Bild: “Sono stato a Maranello e ho sentito una sensazione che non avevo mai provato prima: la Ferrari è davvero qualcosa di speciale. Farò del mio meglio per aiutare Sebastian Vettel e l’intero team Ferrari a vincere il campionato del mondo. Lo meritano”.

I piloti dei simulatori sono spesso sottovalutati in F1, ma il capo del team Ferrari Mattia Binotto ha dichiarato che questi piloti portano avanti un compito “estremamente importante”. “Possono essere sostanzialmente paragonati ai test driver di ieri, poiché oggi i test sono estremamente limitati”, ha affermato il nuovo team principal della scuderia del cavallino rampante.