in

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: cosa ne pensa Jeremy Clarkson del SUV sportivo

Il noto giornalista americano resta affascinato dal motore V6 dello Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Jeremy Clarkson

Il potente SUV Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stato messo alla prova da Jeremy Clarkson, giornalista molto famoso protagonista di Top Gear e dal 2016 della serie TV di Amazon The Grand Tour.

Clarkson, che vi ricordiamo ha un debole per le auto del Biscione ma non apprezza particolarmente i SUV in generale, ha pubblicato il suo pensiero sullo Sport Utility Vehicle sulle pagine del The Times.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Jeremy Clarkson

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: Jeremy Clarkson mette alla prova il SUV sportivo del Biscione

Jeremy Clarkson sostiene che il baricentro alto, il peso superiore e lo spazio non superiore a quello offerto dalle classiche berline sono dei punti a sfavore per lo Stelvio Quadrifoglio. Tutti questi fattori rendono l’esperienza di guida poco appagante.

Il giornalista è rimasto particolarmente soddisfatto del motore V6 biturbo da 2.9 litri di origine Ferrari presente sotto il cofano del SUV sportivo. In particolare, egli ha definito il propulsore “Un capolavoro, uno dei migliori motori di tutti i tempi”.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Jeremy Clarkson

L’esperto ha apprezzato il comportamento da vettura da corsa, garantito anche dall’albero di trasmissione in fibra di carbonio. Clarkson è rimasto colpito anche dalla trazione integrale Q4. A differenza di molti altri SUV presenti sul mercato, l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio utilizza la trazione posteriore per maggior tempo, offrendo così un piacere di guida maggiore. Inoltre, se sul retro c’è poca aderenza, il sistema Q4 scarica il 60% della coppia sulle ruote anteriori.

Jeremy Clarkson, infine, ha definito la versione Quadrifoglio dello Sport Utility Vehicle più “lunatic”, ovvero più estrema ed emozionante, persino di più del Lamborghini Urus.

Lascia un commento

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.