in

Fiat Chrysler installa sistemi di illuminazione intelligenti in due stabilimenti

In due stabilimenti di Detroit Fiat Chrysler ha installato nuovi sistemi di illuminazione intelligenti

Fiat Chrysler Automobiles Luigi Di Maio dichiarazioni

Fiat Chrysler ha installato sistemi di illuminazione intelligenti in due stabilimenti di Detroit, Jefferson North Assembly Plant e Warren Stamping Plant, contribuendo a ridurre i costi energetici di almeno il 50% e migliorando la produttività dei dipendenti rendendo gli spazi comuni maggiormente confacenti ai bisogni in ogni area di lavoro. “Passare ora alle luci a LED più avanzate con funzionalità di controllo wireless ci dà la possibilità di monitorare i nostri consumi in tempo reale e reagire, rispondere e personalizzare il nostro consumo di energia più rapidamente che mai”, ha dichiarato Kevin Dunbar, direttore energia aziendale presso FCA USA.

“I LED imitano anche la luce naturale, cosa che aumenta il comfort e la produttività dei nostri dipendenti. Questa transizione è solo un elemento che aiuta a modernizzare le nostre operazioni riducendo anche il nostro impatto ambientale e i costi operativi.” I sensori “parlano” tra loro tramite una rete wireless e possono regolare l’illuminazione in base alle esigenze di occupazione o all’intensità necessaria nella posizione specifica. La rete digitale basata su sensori crea un edificio intelligente che funziona con il pilota automatico, riducendo le spese operative e aumentando l’efficienza aziendale per i team operativi. Fiat Chrysler ha ora riadattato più della metà degli impianti di produzione, due centri di distribuzione ricambi Mopar e 87 concessionari con oltre 35.000 apparecchi a LED.