in

Fiat lancia la serie Blacktop per Mobi e Uno in Messico

Due dei modelli più famosi di Fiat in Messico sono stati rinnovati con un’edizione limitata

Fiat Mobi

Per chiudere il 2018 in bellezza, due dei modelli più famosi di Fiat in Messico sono stati rinnovati con un’edizione limitata. Essendo la prima serie limitata per MOBI e UNO, la serie 2019 Blacktop conferisce un tocco più aggressivo e dinamico, senza trascurare l’esclusivo design urbano che caratterizza le due vetture del brand di Torino. Questa serie si distingue per i dettagli in nero e grigio scuro all’esterno, nonché per una nuova finitura interna della stessa tonalità. 

La nuova serie limitata, che si basa sulle versioni LIKE di entrambi i veicoli, incorpora fari fendinebbia per MOBI e dota di uno spoiler sportivo UNO. Per conferire maggiore sportività, Fiat aggiunge un colore nero brillante agli specchietti esterni che contrasta con i colori disponibili per questa serie: rosso alpino e bianco Alaska. Vengono inoltre aggiunte nuove ruote in alluminio da 14 pollici in grigio scuro, che incorniciano perfettamente una griglia con una finitura grigia, che conferisce un tocco unico al design esterno del veicolo.

Anche gli interni sono dotati di importanti cambiamenti, come un tono scuro e un cruscotto con schermo TFT da 3,5 pollici, comandi audio al volante, radio FIAT Connect, aria condizionata con filtro al carbone e elementi ben noti di tecnologia e sicurezza. Ciò pone questi modelli in prima linea nel loro segmento. Infine, il cielo e le colonne in nero evidenziano la sportività nella cabina di MOBI e UNO. La serie 2019 di Blacktop è limitata a 200 unità di Fiat MOBI e 150 unità di Fiat UNO, disponibili durante questo mese presso i distributori FCA in tutto il Messico.


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.