in

Fiat Chrysler sceglie Starcom di Publicis Groupe come nuova agenzia pubblicitaria in USA

Starcom di Publicis Groupe è stata scelta da Fiat Chrysler come nuova agenzia pubblicitaria in USA

Fiat Chrysler Automobiles sindacati aiuto Pietro Gorlier

Fiat Chrysler ha selezionato Starcom di Publicis Groupe come nuova agenzia pubblicitaria statunitense dopo una revisione iniziata a maggio. L’incarico comprende l’acquisto e la pianificazione dei media per tutti i marchi di Fiat Chrysler, tra cui Jeep, Chrysler, Dodge e Ram. 

Secondo Kantar Media, l’azienda ha speso circa 970 milioni di dollari in media negli Stati Uniti l’anno scorso. Inoltre secondo gli ultimi numeri di Kantar Media nel primo semestre del 2018 la spesa è stata pari a 444 milioni di dollari. 

Una fonte anonima sostiene che il rapporto tra le due parti coinvolge anche un accordo tra Oliver Francois e il CEO di Publicis Groupe Arthur Sadoun per offrire tariffe più basse per il business di FCA in Europa, che è stato gestito da Publicis Media dal 2016. FCA è una delle principali case automobilistiche a riconsiderare il proprio marketing mix quest’anno.

Ricordiamo anche che fino ad oggi era stata la rete IPG a gestire l’acquisto e la pianificazione dei media statunitensi per Fiat Chrysler dal dicembre 2009. A proposito di questo cambio di agenzia il gruppo italo americano ha parlato di “normale corso degli affari” piuttosto che di un esplicito tentativo di tagliare i costi come delineato da altre società come ad esempio Volkswagen.