in ,

Nuove Alfa Romeo Giulietta e Fiat Punto: ecco la verità

Difficilmente le due vetture avranno ancora futuro all’interno di Fiat Chrysler Automobiles

Due tra le auto più amate nell’ultimo decennio a proposito del gruppo Fiat Chrysler Automobiles sono state senza dubbio Alfa Romeo Giulietta e Fiat Punto come dimostrano anche le vendite sempre molto positive per le due auto. Queste, grazie ad un buon rapporto qualità prezzo, nel corso della propria carriera sono riuscite a garantirsi sempre una buona fetta di clienti. Proprio per questo motivo negli scorsi anni in tanti si aspettavano che le due vetture sarebbero state riproposte in una nuova veste nei prossimi anni. Le cose però sembrano non andare in questa maniera. Al momento sembra assai lontana la possibilità di vedere di nuovo sul mercato le nuove Alfa Romeo Giulietta e Fiat Punto.

Per quanto riguarda la Punto la sua produzione è stata interrotta lo scorso mese di agosto presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Melfi. Da pochi giorni abbiamo saputo che il suo posto nella linea di produzione dell’impianto lucano sarà presa nei prossimi anni dalla nuova Jeep Compass. Nonostante le indiscrezioni degli ultimi giorni che vorrebbero una nuova generazione di Fiat Punto realizzata in Polonia, al momento sembra assai improbabile che un simile modello possa realmente vedere la luce.

Il motivo lo ha spiegato più volte l’ex numero uno di Fiat Chrysler, il compianto Sergio Marchionne. In un segmento di mercato dove la concorrenza è molto forte e i margini di guadagno sono bassi il gruppo italo americano preferisce lasciare spazio alla concorrenza e concentrarsi su veicoli più redditizi.

Ovviamente anche la sempre maggiore propensione dei clienti europei verso suv e crossover ha portato a questa decisione. Le vetture vecchio stile, come appunto Fiat Punto e Alfa Romeo Giulietta non tirano più.

Investire su berline di segmento C è ancora possibile?

Dunque sarebbe rischioso fare un grosso investimento su questi modelli piuttosto che puntare su una tipologia di veicoli che garantisca con certezza maggiori introiti. Questo è lo stesso motivo per cui anche una nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta molto probabilmente non si farà. A questo punto diventa facile ipotizzare che a conclusione del ciclo produttivo dell’attuale modello, Giulietta possa venire rimpiazzata dal Suv compatto che nei prossimi anni sarà prodotto a Pomigliano.

Nonostante in tanti si augurino che le cose non stiano realmente così, purtroppo la verità sulle nuove Alfa Romeo Giulietta e Fiat Punto è questa. 

Seguici su Facebook ed Instagram per rimanere sempre aggiornato!


Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.