in

FCA Messico potrebbe allearsi con Chery per importare i loro veicoli

Il gruppo automobilistico italo-americano di Mike Manley potrebbe accordarsi con la popolare casa cinese

FCA Messico accordo Chery 2019 rumor
Chery Fulwin 2

Fiat Chrysler Automobiles Messico starebbe negoziando con Chery per importare le sue utilitarie nel paese. Una fonte vicina al gruppo automobilistico italo-americano ha rivelato che Chery Automobiles starebbe lavorando a stretto contatto con il braccio destro messicano di FCA e il 2019 sarebbe l’anno in cui verranno avviate le importazioni di alcuni modelli da commercializzare nel paese.

Anche se non ci sono state conferme sulle vetture in questione, molto probabilmente ci sarà anche la nuova Chery QQ, un’utilitaria appartenente al segmento A che nasconde sotto al cofano un motore a 3 cilindri da 1 litro con potenza di 70 CV abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti e un serbatoio da 35 litri.

FCA Messico accordo Chery 2019 rumor
Nuova Chery QQ

FCA: il braccio destro del Messico starebbe valutando un accordo con Chery

Con l’obiettivo di sostituire la Dodge Attitude, la partnership fra FCA Messico e Chery porterebbe anche la Chery Fulwin 2 con il suo propulsore a 4 cilindri da 1.5 litri e potenza da 109 CV, abbinato a un cambio manuale a 5 velocità.

Chery Automobiles, però, ha nel suo portfolio altre vetture che potrebbero essere importate sotto il brand Chrysler. Sappiamo che negli anni 2000, il marchio americano di FCA stava già valutando di portare alcune auto Chery ma allora i top manager non la ritennero una scelta conveniente da fare.

Lascia un commento