in

Jeep Gladiator: confermata ufficialmente la data della presentazione

La conferma ufficiale arriva da Twitter

Jeep Gladiator

Con un breve tweet dell’account ufficiale, Jeep ha confermato la data di presentazione del nuovo pick-up basato sulla stessa piattaforma della Wrangler. Il progetto, che dovrebbe chiamarsi Jeep Gladiator come confermano alcuni rumors della scorsa settimana, sarà presentato in via ufficiale il prossimo 28 di novembre, a margine dell’apertura del Salone dell’auto di Los Angeles edizione 2019, aperto per il pubblico a partire dal 30 di novembre.

Il tweet è accompagnato da un brevissimo teaser che non aggiunge ulteriori dettagli al progetto. Il nuovo Jeep Gladiator debutterà in pubblico ad un anno esatto dalla presentazione ufficiale della Jeep Wrangler di nuova generazione, presentata dal marchio americano nel corso dell’edizione 2018 dell’evento californiano.

Le foto riportate nell’articolo, apparse online alcuni giorni fa grazie al sito JeepGladiatorforum ci anticipano quello che sarà il design del progetto.

Jeep Gladiator

A differenza di quanto avvenuto con la Wrangler, il nuovo Jeep Gladiator non sarà commercializzato da subito. Il pick-up, infatti, dovrebbe essere disponibile in Nord America, mercato di riferimento per il progetto, a partire dalla prossima primavera. Un’eventuale commercializzazione europea del Gladiator potrebbe essere programmata per il secondo semestre del prossimo anno.

Come confermano i rumors dei giorni scorsi, il nuovo pick-up, che sino a poche settimane fa chiamavano Scrambler, sarà disponibile, al lancio, con il motore 3.6 V6 Pentastar abbinabile al cambio manuale a sei marce o al cambio automatico ad 8 rapporti. A partire dal 2020, inoltre, il pick-up potrà essere acquistato anche con il motore 3.0 EcoDiesel V6 con cambio automatico, una soluzione più interessante per il mercato europeo.

Ricordiamo che le indiscrezioni apparse online nei giorni scorsi ci permettono di confermare che il nuovo pick-up potrà contare su “dozzine” di combinazioni differenti ed i clienti avranno la possibilità di scegliere tra hard e soft top, diverse soluzioni per le porte e per il parabrezza. L’appuntamento con la presentazione ufficiale del pick-up americano è, quindi, fissato tra poco più di una settimana. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte


Lascia un commento

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.