in

Ferrari: Sebastian Vettel ammette che con Charles Leclerc la situazione sarà diversa

Sebastian Vettel e Charles Leclerc

Vettel ha trascorso le ultime quattro stagioni con la Ferrari dopo un periodo stellare con la Red Bull. E Raikkonen ha condiviso la stessa scuderia per tutto il tempo dopo essersi ricongiunto con loro un anno prima del tedesco. La Ferrari nel 2019 saluterà Raikkonen con Charles Leclerc che lo sostituirà. Il tedesco ha ammesso che il cambiamento ci sarà vista l’ambizione del giovane monegasco che giustamente vuole farsi strada in Formula 1 essendo ad inizio carriera.

Sebastian Vettel è consapevole che le cose per lui cambieranno in Ferrari con l’arrivo di Charles Leclerc

“Ovviamente sarà diverso”, ha detto Vettel al quotidiano tedesco Express. “Charles non è Kimi e Kimi non è Charles. “Sono sicuro che vuole battermi e voglio batterlo anche io. “Le regole del gioco sono chiare per tutti. “Non era diverso con Kimi. “La chiave è che lavoriamo insieme in pista.”Molti ritengono che Vettel avrebbe preferito che la Ferrari confermasse Raikkonen piuttosto che ingaggiare Leclerc. E l’ex pilota di F1 Robert Doornbos ha rivelato quello che crede e cioè del cambiamento sulla relazione della Ferrari con il quattro volte campione del mondo.

“Il fatto che abbiano scelto Charles Leclerc per la prossima stagione e non Kimi, come auspicato da Seb, indica che non lo ascoltano più”, ha detto Doornbos. “Capisco il desiderio del compianto Sergio Marchionne di mettere Leclerc in quell’altra macchina. “Vettel deve essere sfidato e Kimi non fa quello. “Così mettono un giovane cane vicino a lui e poi vediamo cosa succede. Vettel, Leclerc e Raikkonen saranno tutti in azione quando la stagione 2018 si concluderà a fine mese. L’ultima gara del calendario di F1 è il Gran Premio di Abu Dhabi sul circuito di Yas Marina. E il tre volte vincitore Vettel spera in una ripetizione delle sue vittorie 2009, 2010 e 2013.

 


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.