in

Stellantis Mirafiori: oggi importante incontro al Mimit, presente Cirio ma assente Tavares

Stellantis Mirafiori: al Mimit oggi assente Carlos Tavares

Stellantis Mirafiori

Giornata importante per il futuro dello stabilimento Stellantis di Mirafiori. Oggi infatti al Ministero delle Imprese e del made in Italy ci sarà un incontro a cui avrebbe dovuto partecipare anche il numero uno del gruppo automobilistico, il CEO Carlos Tavares, che invece non sarà presente. All’incontro prende parte il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che ha già fatto sapere che intende chiedere un aumento della produzione della fabbrica con l’aggiunta di nuovi modelli che possano incrementare la produzione del sito.

Stellantis Mirafiori: al Mimit oggi assente Carlos Tavares

Oltre al presidente del Piemonte e al Ministro delle imprese e del made in Italy Adolfo Urso all’incontro con Stellantis sarà presente anche il sindaco di Torino Stefano Lo Russo i i rappresentanti dei sindacati. Lo Russo ha evidenziato come l’incontro di oggi sia molto importante per il futuro di Mirafiori con le parti sociali che si presentano compatte nel chiedere maggiori rassicurazioni per il futuro del polo automobilistico. Come anticipato da Cirio tutte le parti chiederanno ai rappresentanti del gruppo guidato da Carlos Tavares di produrre nuovi modelli. Gli attuali infatti non bastano a garantire la piena occupazione della fabbrica come dimostrano i recenti stop alla produzione causati dal calo della domanda per Fiat 500e e per le auto di Maserati.

Stellantis

Ieri nel frattempo altro importante incontro questa volta per il futuro di Melfi. Stellantis ha confermato l’arrivo di cinque nuove auto elettriche e della proroga della produzione di Fiat 500X fino a metà del prossimo anno e della Jeep Renegade per tutto il 2026. In totale saranno prodotte per iniziare 260 mila auto che poi dovrebbero aumentare ancora nei prossimi anni.