in

Fiat Chrysler Automobiles fattura 1,98 miliardi di euro in Sud America nel terzo trimestre del 2018

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles, ha realizzato un utile operativo adjusted (EBIT) di 2 miliardi di euro nel terzo trimestre, un risultato superiore del 13 per cento rispetto allo stesso periodo del 2017. Con questa performance, l’utile della società è salito a 5,26 miliardi di euro nell’anno a settembre. Nord America (Nafta) e Sud America (Latam) sono le regioni indicate dalla società come le più importanti nel trimestre. La prima ha fatto registrare un utile operativo di 1,9 miliardi di euro e un margine del 10,2%. Il Sud America ha aumentato i ricavi operativi del 14 per cento a 1,98 miliardi di euro e ha incrementato l’utile operativo del 41 per cento, nonostante il rallentamento del mercato argentino nel periodo preso in esame. L’azienda registra la crescita nel mercato brasiliano di automobili e veicoli commerciali leggeri, dove è leader nelle vendite con i suoi marchi ed in particolare Fiat e Jeep.

Per Fiat Chrysler Automobiles il Sud America diventa sempre più importante per la crescita globale

Insomma per Fiat Chrysler Automobiles mano mano che si va avanti il Sud America diventa sempre più importante. Nei prossimi anni Jeep e Fiat dovrebbero aumentare ulteriormente la propria presenza sul mercato latino americano. Basti pensare che Fiat lancerà almeno 3 Suv mentre Jeep dovrebbe portare altri due suoi modelli nei principali mercati auto del continente. L’espansione del gruppo FCA dunque è destinata ad aumentare sempre di più in questa area del mondo come del resto ha confermato chiaramente il numero uno di Fiat Chrysler in Sud America, Antonio Filosa.

Lascia un commento