in ,

Ferrari, GP del Messico: parlano i protagonisti

Ferrari
Ferrari

La scuderia Ferrari ha ottenuto un doppio podio in occasione del Gran Premio del Messico di Formula 1 con Vettel giunto secondo e Raikkonen terzo. A proposito della prestazione della sua scuderia, il team principal del cavallino rampante Maurizio Arrivabene ha dichiarato: “Il risultato di oggi riflette la determinazione dell’intero team, dopo una qualifica non ideale su una pista in cui il carico aerodinamico e la gestione dei pneumatici sono di fondamentale importanza. Sia Seb che Kimi sono stati protagonisti di una grande gara. Grazie agli sforzi del team, il Campionato Costruttori è ancora indeciso e il team ha chiuso il gap di punti nelle ultime due gare, siamo quindi determinati a lottare fino al traguardo, a partire dal prossimo GP in Brasile. Congratulazioni a Lewis Hamilton per il suo quinto titolo mondiale piloti. ”

Ferrari ottiene il secondo e terzo posto nel Gran Premio del Messico, ecco le parole dei protagonisti

Sebastian Vettel ha dichiarato: “Sono contento che Kimi e io siamo arrivati sul podio oggi e anche perché l’atmosfera qui è sempre fantastica, ma ovviamente sono deluso per il risultato del campionato piloti. All’inizio della gara stavo cercando di risparmiare un po’ le gomme, poi dopo aver superato Lewis, abbiamo pensato di mettere un po’ di pressione su Max ma era troppo veloce per essere raggiunto. Mi congratulo con lui per questa gara e con Lewis per aver vinto il campionato.”

Kimi Raikkonen ha invece dichiarato : “Oggi sono stato abbastanza felice per come si è comportata la mia monoposto, ovviamente il risultato non è l’ideale, ma abbiamo fatto il massimo, abbiamo avuto due macchine sul podio e alcuni punti in più per la squadra. Nel primo stint abbiamo provato a passare la Mercedes, ma non ci siamo riusciti e le gomme hanno sofferto di questo tentativo. Poi siamo passati da due stop a una strategia a un solo giro, sapendo che sarebbe stata una gara lunga, le gomme erano davvero molto buone in questa fase. Speriamo di poter vincere nel Campionato Costruttori con le ultime due gare. Congratulazioni a Lewis, è stato il migliore quest’anno e ha meritato di vincere “.