in

Alfa Romeo Sauber estende la cooperazione con le industrie additive olandesi

Alfa Romeo Sauber
Alfa Romeo Sauber

Per il Gran Premio degli Stati Uniti, Alfa Romeo Sauber ha annunciato che estenderà la sua cooperazione con le industrie additive di Eindhoven da tre a cinque anni. Additive Industries fornisce al team svizzero MetalFAB1, una stampante 3D appositamente realizzata per i metalli. Alfa Romeo Sauber utilizza attualmente tre di queste stampanti in metallo. Il team boss Frédéric Vasseur ha dichiarato di essere soddisfatto dell’estensione del contratto: “Siamo lieti di annunciare che abbiamo esteso la cooperazione con Additive Industries e che possiamo utilizzare un terzo MetalFab1. Non ci occupiamo solo di produrre nuove parti, ma espandiamo anche le nostre attività per conto terzi. Basandoci sulla cooperazione con le industrie additive, stiamo guardando avanti per fare progressi nei nostri progetti condivisi. ”

In occasione del GP di USA, Alfa Romeo Sauber e Additive Industries annunciano l’estensione della propria collaborazione

Daan Kersten, CEO di Additive Industries, ha dichiarato di essere molto contento di questo prolungamento della collaborazione: “L’estensione del contratto dimostra che il nostro settore è progressivo. Le vendite multiple dei nostri prodotti in breve tempo sono il più grande complimento per il team, sia per le persone che lavorano sulla tecnologia, sia per il nostro team di supporto che lavora a stretto contatto con Alfa Romeo Sauber. Puntiamo alla massima produttività possibile e siamo entrambi orgogliosi e grati per questa collaborazione. ” Insomma un annuncio importante per il futuro della scuderia elvetica che da quest’anno è sponsorizzata da Alfa Romeo.

Il team Alfa Romeo Sauber ha fatto un importante annuncio in occasione del GP di Formula 1 degli Stati Uniti