in

Fiat Chrysler: in USA le vendite crescono del 15% a settembre

Fiat Chrysler vede aumentare le sue immatricolazioni in USA del 15% a settembre 2018

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha riportato oggi la vendita negli Stati Uniti di 199.819 veicoli. Questo dato rappresenta un aumento del 15% rispetto alle vendite di settembre 2017, quando le immatricolazioni di auto di FCA furono esattamente 174.266. Le vendite totali e le vendite al dettaglio di FCA negli Stati Uniti hanno entrambe raggiunto nuovi record per settembre. Era dal 2000 che non si arrivava a questi livelli. Le vendite sono state guidate dai brand Ram e Jeep con le vendite aziendali che hanno rappresentato circa il 25 percento delle vendite totali. 

Fiat Chrysler vede aumentare le sue immatricolazioni in USA del 15% a settembre 2018

“I nostri marchi Ram e Jeep hanno spinto la nostra vendita al dettaglio e le vendite totali ai massimi livelli da 18 anni”, ha affermato Reid Bigland, responsabile vendite negli Stati Uniti. Le vendite del marchio Jeep sono salite del 14% a 83.764 veicoli. È stata la nona volta consecutiva in cui Jeep ha stabilito un record mensile per le vendite totali. È stata la sesta volta che quest’anno le 
vendite del marchio Jeep hanno superato le 80 mila unità. Cherokee e Compass hanno aperto la strada a questo risultato con vendite in aumento rispettivamente dell’87 per cento e del 46 per cento. 

Le vendite del marchio Ram sono aumentate del 9 percento grazie alla consegna di 56.747 veicoli rispetto all’anno precedente.Questo è stato il mese di settembre migliore per il marchio da quando è stato lanciato nel 2009. Il pick up Ram 1500 è stato decisivo per questo risultato in quanto le vendite al dettaglio sono aumentate dell’11% a 30.498 e le vendite totali sono aumentate del 18% a 36.658 veicoli. 

Fiat Chrysler Automobiles nuovo motore 6 cilindri

Le vendite del marchio Alfa Romeo sono aumentate del 29% a 1.639 veicoli. Stelvio rappresentava la maggior parte di quelle vendite con 864 veicoli venduti. Le vendite del marchio Dodge  sono salite del 41% a 42.101. Le vendite del marchio sono state guidate dal Dodge Journey, che è cresciuto del 48%, il Dodge Challenger, che è cresciuto del 14%, e il Caravan, che ha visto le sue vendite salire a 13.829 veicoli. Le vendite del marchio Chrysler invece sono diminuite del 7 percento a 14.683 veicoli rispetto allo stesso mese di un anno fa. Le vendite di Fiat sono diminuite del 46 percento con 1.185 veicoli immatricolati.


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.