in

Fiat Chrysler Automobiles: Tiger Global effettua un grosso investimento

La società newyorkese di Charles Coleman continua a credere nel potenziale del gruppo automobilistico italo-americano

Fiat Chrysler Automobiles Tiger Global investimento

Tiger Global, la società newyorkese di Charles Coleman, continua a credere fortemente in Fiat Chrysler Automobiles. Infatti, la società ha deciso di raddoppiare la sua partecipazione nell’azienda diventando il quarto maggior azionista di FCA.

In particolare, Tiger Global ha raggiunto all’inizio di questo mese una quota di 59,67 milioni di azioni nel gruppo automobilistico, investendo ben 870 milioni di euro. Basti pensare che a fine giugno, secondo Bloomberg, l’azienda con sede a New York deteneva solo 26,05 milioni di azioni, quindi si è trattato di un investimento parecchio importante.

Fiat Chrysler Automobiles Tiger Global investimento

Fiat Chrysler Automobiles: Tiger Global ora è il quarto azionista

In termini percentuali, Tiger ora detiene una quota del 3,06% di Fiat Chrysler Automobiles ponendosi alle spalle di Exor (28,98%), di Basillie Gifford & Co. (4,88%) e di Société Générale (4,28%).

A questo punto, John Elkann e Mike Manley (il nuovo amministratore delegato di FCA) possono soltanto gioire in quanto Tiger Global è uno dei player internazionali più capaci in quanto ha già garantito in passato dei rendimenti molto alti a diversi suoi clienti.