in

Accise benzina: tagli in arrivo

Martedì il governo dovrebbe dare la prima sfoltita alle accise sulla benzina tagliando almeno le più datate

Accise Benzina
Accise Benzina

Arriva una buona notizia per tutti gli automobilisti italiani. Massimo Bitonci, sottosegretario all’Economia, nel corso di un’intervista rilasciata al Messaggero, ha dichiarato che molto presto il governo darà una sforbiciata alle accise sulla benzina. Martedì dunque sarà presentata una proposta che dovrebbe rappresentare il primo passo verso il taglio completo. L’obiettivo è quello di cancellare nell’immediato le accise più antiche che secondo il sottosegretario valgono fino a 20 centesimi al litro. Non è ancora chiaro però di quanto sarà il taglio complessivo. Questo probabilmente sarà svelato martedì. Si tratterà dunque del primo segnale verso una riduzione della tasse in generale. 

Martedì il governo dovrebbe dare la prima sfoltita alle accise sulla benzina tagliando almeno le più datate

Le accise sulla benzina sono uno dei balzelli più odiati dagli italiani. Questi infatti fanno aumentare il costo della benzina di molto. Alcune addirittura risalgono ai tempi della guerra in Abissinia. Bitonci ha specificato che il tema del taglio delle tasse sulla benzina sta fortemente a cuore del Vice Premier e Ministro degli Interni, Matteo Salvini. Lo scorso anno lo Stato ha incassato 25,7 miliardi di euro dalle tasse sui prodotti energetici

Sulla benzina le accise pesano per 72,8 centesimi al litro, mentre per il gasolio sono di 61 centesimi al litro. Martedì dunque sapremo quali novità il governo giallo-verde porterà agli automobilisti italiani che da tempo aspettano una riduzione dei prezzi della benzina.