in ,

Ferrari: ratificata la nomina di Camilleri ad amministratore delegato

Louis Camilleri è stato nominato nuovo capo della Ferrari nell’assemblea generale di oggi degli azionisti della società ad Amsterdam

Ferrari

Louis Camilleri è stato nominato direttore esecutivo della Ferrari a seguito di un’assemblea generale straordinaria degli azionisti tenuta venerdì 7 settembre ad Amsterdam nei Paesi Bassi. 

L’ex presidente della Philip Morris ha ufficialmente preso il posto alla testa del cavallino rampante di Sergio Marchionne morto lo scorso 25 luglio all’età di 66 anni mentre era ricoverato in una clinica di Zurigo dopo un’intervento chirurgico. 

John Elkann, presidente della Ferrari, a proposito della nomina di Camilleri che ha ottenuto il 98,03 per cento dei voti favorevoli, ha dichiarato: “Camilleri è uno straordinario leader, sono contento che abbia accettato di diventare il nuovo numero uno di Ferrari in un momento così drammatico per noi”. 

Louis Camilleri è stato nominato nuovo capo della Ferrari nell’assemblea generale degli azionisti della società di oggi ad Amsterdam

Il nome di Camilleri era stato proposto lo scorso 21 luglio quando si era capito che Sergio Marchionne non sarebbe più ritornato alla guida di Ferrari.

John Elkann ha voluto ricordare Sergio Marchionne con un minuto di silenzio ribadendo l’importante che l’ex CEO ha avuto per il rilancio del cavallino rampante.

Elkann ha voluto anche specificare che Camilleri conosce bene il mondo della Formula 1 avendo lavorato per tanti anni con la Philip Morris, azienda che ha sponsorizzato per anni la scuderia di Maranello.

Louis Camilleri

Con la ratifica della nomina di Louis Camilleri inizia ufficialmente il nuovo corso del Cavallino rampante. Il prossimo 18 settembre ci sarà il debutto ufficiale del nuovo numero uno di Ferrari in occasione del Capital markets day del 18 settembre. 

Lascia un commento