in ,

Maserati MC12: ecco in video un esemplare con scarico aftermarket

La potente coupé-spider da 630 CV del Tridente protagonista in un filmato

MaseratiMC12 scarico aftermarket video

La Maserati MC12 è nata dalla necessità di proporre una versione da corsa della Supercar stradale per correre nella FIA GT. Il Tridente ne costruì soltanto 50 esemplari rendendola praticamente rara al giorno d’oggi.

Uno dei fortunati proprietari del veicolo ha mostrato le potenzialità della sua Maserati MC12 all’evento Supercar Owners Circle 2018 presso l’aeroporto di Ambri in Svizzera dove ha affrontato alcune drag race con una Porsche Carrera GT e una Mercedes SLR.

MaseratiMC12 scarico aftermarket video

Maserati MC12: un esemplare protagonista di alcune drag race nell’aeroporto di Ambri

L’MC12 condivide alcune componenti (fra cui il motore) con la Ferrari Enzo ma dispone di un corpo praticamente unico per garantire una migliore aerodinamica in pista. Pur avendo spazio interamente soltanto per due persone, la coupé-spider è lunga poco più di 5 metri.

Un’altra caratteristica che differenzia la vettura del Tridente dalla Enzo è che i proprietari potevano rimuovere il tetto per godersi il sound del propulsore posteriore V12 da 6 litri capace di erogare una potenza di 630 CV affiancato da un cambio a 6 rapporti. L’auto targa riesce ad accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e raggiunge una velocità massima di oltre 330 km/h.

Nel video qui sotto potete apprezzare la Maserati MC12 citata precedentemente caratterizzata da uno scarico aftermarket che rende il suono del V12 ancora più sorprendente. Nonostante tutto quel rumore, però, la Supercar non è riuscita a vincere nelle drag race contro le Porsche Carrera GT, Mercedes SLR e Ferrari F50. Tuttavia, sembra che il guidatore sia più interessato a fare casino e burnout piuttosto che impegnarsi per vincere le corse.