in

Alfa Romeo Giulia: WhatCar la promuove fra le auto più affidabili

La berlina del Biscione ottiene un altro grande traguardo grazie alla sua affidabilità

Alfa Romeo Giulia WhatCar

Alcune testimonianze date dai possessori dell’Alfa Romeo Giulia l’hanno promossa come una delle vetture più affidabili rispetto alle 3 rivali tedesche di fascia premium: Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C. Se ciò non bastasse, la berlina della casa automobilistica milanese è più affidabile delle Volkswagen Passat, Skoda Superb e Jaguar XE.

La notizia è emersa nel rapporto Reliability Survey che viene pubblicato periodicamente da WhatCar?. Quest’ultimo è un magazine britannico specializzato nell’analisi del mercato auto e dei consigli sull’acquisto da dare agli utenti.

Alfa Romeo Giulia WhatCar

Alfa Romeo Giulia: il magazine britannico la premia come auto affidabile

In particolare, nella classifica delle auto executive 2018, l’Alfa Romeo Giulia è riuscito a piazzarsi in terza posizione ottenendo un punteggio del 96,9%, posizionandosi dietro alla Volvo V60 (99,3%) e alla Opel Insigna (97,5%) e prima della BMW Serie 3 (96,6%), dell’Audi A4 in ottava posizione con il 93,7% e della Mercedes Classe C al 14º posto con l’83,1%.

WhatCar? ha preso come riferimento le risposte date da 18.000 utenti britannici che hanno fornito complessivamente dei giudizi su 159 differenti vetture appartenenti a 31 brand automobilistici. In particolare, è stato analizzato il comportamento nell’utilizzo reale su esemplari lanciati sul mercato fra 1 e 4 anni. Nel caso dell’Alfa Romeo Giulia, annunciata nel 2016 in Inghilterra, soltanto il 17% dei possessori hanno segnalato problemi.

Le pochissime criticità riscontrate riguardano l’impianto di climatizzazione, le luci esterne e i freni (tutte con percentuale al 4%). Se ciò non bastasse, WhatCar? sostiene che tutti i problemi riscontrati sono stati riparati in garanzia da Alfa Romeo.