in

Ferrari: Sebastian Vettel fiducioso, la scuderia di Maranello eviterà il crollo del 2017

Il pilota tedesco è sicuro che gli errori dello scorso anno non si ripeteranno e che Ferrari potrà trionfare

Sebastian Vettel è fermamente convinto che Ferrari possa evitare una ripetizione del crollo avuto in Formula 1 lo scorso anno nel finale di stagione. Vettel e Hamilton sono stati protagonisti di un testa a testa per il campionato nel 2017. Questo dopo che era stato il pilota della scuderia del cavallino rampante a guidare il campionato prima della pausa estiva, fino a quando una disastrosa sequenza di errori e battute d’arresto meccaniche ha messo fine alle sue speranze.

Ferrari: Sebastian Vettel si dice fiducioso per la seconda parte di stagione in Formula 1

Vettel e Hamilton stanno di nuovo combattendo per il campionato di quest’anno, con la testa della classifica passata di mano in più occasioni. Hamilton detiene attualmente un vantaggio di 24 punti dopo aver vinto in Ungheria, ma Vettel è sicuro che Ferrari abbia imparato la sua lezione di 12 mesi fa. Il pilota tedesco ha dichiarato: “Come abbiamo visto quest’anno, il pendolo sembra oscillare da una parte all’altra ma quello che conta è avere continuità. Di sicuro non mi sono fatto un favore in Germania ma penso che questo faccia parte delle corse. Sono cose che succedono e comunque lo scorso anno abbiamo perso il campionato perché la nostra vettura non era stata abbastanza veloce da essere vincente nella seconda parte di stagione”.

Vettel ha poi continuato dicendo. “Spero quindi che quest’anno le cose cambieranno. Del resto in questo inizio di stagione abbiamo dimostrato che la nostra macchina è più efficiente, la nostra vettura è più forte e ha ancora molte potenzialità da scatenare. Sono abbastanza fiducioso su ciò che è in cantiere e su ciò che possiamo migliorare. Quindi vedremo quello che accadrà. La seconda parte dell’anno per noi dovrebbe essere più entusiasmante rispetto a quella dello scorso anno.”