in

Fiat Chrysler richiama in USA 1.930 veicoli equipaggiati da Mopar

In USA circa 1.930 veicoli equipaggiati con il Kit Performance Package Powertrain Control Modules di Mopar sono stati richiamati da Fiat Chrysler

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler sta richiamando in USA circa 1.930 veicoli equipaggiati con il Kit Performance Package Powertrain Control Modules di Mopar a causa di un difetto che potrebbe causare l’arresto della regolazione del Cruise Control o l’accelerazione imprevedibile del veicolo.

Tra i veicoli interessati dal problema ci sono le berline Chrysler 300 e Dodge Charger e Challenger e coupé dotate del motore V8 da 5,7 litri ed equipaggiate con il Mopar Stage 1 Performance Package

I moduli di controllo del gruppo propulsore (PCM) in questi veicoli potrebbero avere un guasto che, senza preavviso, potrebbe impedire il disinnesto del cruise control. La NHTSA raccomanda ai conducenti dei veicoli interessati di evitare l’uso del cruise control fino a quando la loro auto non sarà stata riparata.

Fiat Chrysler richiama 1930 auto di Dodge e Chrysler per un difetto al Kit Performance Package Powertrain Control Modules di Mopar

Fiat Chrysler avvisa i clienti che il difetto nel modulo può essere immediatamente preceduto dalle spie del cruscotto che si accendono tutte contemporaneamente durante la guida. Se ciò dovesse accadere, il procedimento da tenere per garantire la propria sicurezza sarebbe quello di mettere l’auto in folle, poiché il difetto renderà i freni inefficaci mentre si è in marcia.

La casa automobilistica italo americana inizierà a notificare ai proprietari interessati alla fine di agosto e la correzione richiederà semplicemente la sostituzione del PCM o un aggiornamento del software. Come sempre accade in questi casi la riparazione verrà effettuata nella officina autorizzata più vicina e questa avverrà a titolo gratuito per il cliente. 

Mopar By FCA
Mopar by FCA