in

Alfa Romeo E-Suv: le vendite del Biscione potrebbero raddoppiare in USA e Cina

Il celebre marchio di Arese potrebbe aumentare la sua presenza nei mercati statunitense e cinese grazie al maxi SUV

Alfa Romeo E-Suv aumento vendite

Una delle prime vetture appartenenti alla nuova gamma di Alfa Romeo, annunciate nel nuovo piano industriale, sarà l’Alfa Romeo E-Suv. Stando alle ultime indiscrezioni emerse in rete, il nuovo Sport Utility Vehicle dovrebbe arrivare già entro la fine del 2019 e inoltre verrebbe prodotto nello stabilimento FCA di Mirafiori dove attualmente viene realizzato il Maserati Levante.

Alcune fonti sostengono che l’E-Suv dovrebbe nascere su una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio, la stessa che verrà impiegata su altri modelli futuri del Biscione. In ogni caso, la produzione del nuovo SUV dovrebbe iniziare entro la seconda metà del prossimo anno.

Alfa Romeo E-Suv aumento vendite

Alfa Romeo E-Suv: l’arrivo del SUV porterà benefici al Biscione

Sappiamo che l’Alfa Romeo E-Suv giocherà un ruolo particolarmente importante nel futuro della casa automobilistica di Arese. Il nuovo veicolo, infatti, dovrebbe portare un aumento delle vendite del celebre marchio italiano in mercati importanti in cui i SUV di grandi dimensioni come questo riescono ad attirare molto l’attenzione degli automobilisti. Questi mercati sarebbero quello degli Stati Uniti e della Cina.

L’arrivo di una vettura simile in questi due paesi potrebbe portare risultati davvero ottimi e permetterà di far accrescere la popolarità del Biscione. Addirittura ci sono fonti i quali sostengono che le immatricolazioni potrebbero raddoppiare grazie all’arrivo dell’Alfa Romeo E-Suv.

A questo punto non ci resta che attendere le prossime settimane per vedere se trapeleranno delle novità riguardo a questo veicolo molto atteso dai fan della casa automobilistica milanese.