in

Peugeot 308: Red Dot Award 2022 per il design

Il Red Dot Award 2022, uno dei premi più importanti per il Product Design, per la categoria Auto e Moto è stato assegnato alla Peugeot 308

Peugeot 308

Il Red Dot Award 2022, uno dei premi più importanti quando si parla di Product Design, per la categoria Auto e Moto è stato assegnato alla nuova Peugeot 308 ovvero il modello che ha come volontà quella di modificare l’approccio all’automobile del costruttore del Leone: non a caso dispone, per prima, del nuovo logo di casa Peugeot.

I 50 membri della giuria internazionale del Red Dot Award sono stati colpiti positivamente dallo stile distintivo di Peugeot 308, oltre che dalla qualità del design e dall’innovativo i-Cockpit. C’è da dire che per Peugeot non si tratta della prima volta che trionfa al Red Dot Award: la nuova Peugeot 308 è infatti il settimo modello del costruttore del Leone premiato con questo prestigioso riconoscimento, creato nel 1955 in Germania e che da allora è diventato il premio mondiale per il miglior design.

Linda Jackson, CEO di Peugeot ha ammesso:

“siamo orgogliosi di ricevere l’ambito Red Dot Design Award per Nuova PEUGEOT 308. Il nuovo logo che adotta l’ultima nata della Casa del Leone simboleggia la cura e la passione riposte nella sua creazione: personalità unica, qualità costruttiva, eccellenza tecnologica, precisione costruttiva e innovazione caratterizzano il suo design. Questo premio, il più prestigioso in termini di Product Design, dimostra che abbiamo fatto le scelte giuste nella creazione della nostra nuova 308”

Con Peugeot 308 il costruttore del Leone stabilisce una nuova idea di design

Distintivo, dinamico, elegante ed equilibrato, il design esterno della nuova Peugeot 308 ha conquistato la giuria. Come si diceva, si tratta del primo modello di Peugeot ad introdurre il nuovo logo del costruttore integrato in una calandra dai forti tratti stilistici e dietro cui si cela abilmente il radar che fornisce le informazioni per gli aiuti alla guida (ADAS). Un’altra caratteristica presente su tutti i modelli Peugeot, e quindi anche su questa nuova 308, è la firma luminosa verticale cesellata nella parte anteriore e completata da fari Matrix LED presenti di serie negli allestimenti GT e GT Pack a garanzia di efficienza e sicurezza di guida anche al buio. La sezione posteriore presenta le note luci a LED a tre artigli che certificano l’identità visiva del Brand del Leone.

Peugeot 308

Nell’abitacolo, il Peugeot i-Cockpit® 3D presenta i nuovi tasti i-Toggle riconfigurabili posizionati sotto allo schermo touch per un utilizzo ancor più intuitivo del tutto simile a quanto succede con un tradizionale smartphone. I sedili sono certificati AGR per i valori di ergonomia e quantità delle regolazioni a disposizione. I dettagli risultano quindi particolarmente accurati, come ad esempio l’illuminazione dell’abitacolo che prevede ben 8 differenti colori fra i quali scegliere: questa si può estendere ai pannelli delle portiere, rivestiti in Alcantara o con dettagli di alluminio a seconda delle finiture.

Tra le novità portate in dote dalla nuova Peugeot 308 c’è la possibilità di averla con propulsore ibrido plug-in o con motorizzazioni tradizionali: in questo modo ogni cliente potrà scegliere liberamente la tipologia di motorizzazione più adatta alle proprie esigenze. Presto inoltre arriverà la versione completamente elettrica.

Con la Peugeot 308, il costruttore del Leone ha inserito il suo nome nella lista del Red Dot Product Design per la settima volta, dopo 208 e 2008 nel 2020, 3008 nel 2017, Traveller nel 2016, la prima generazione di 308 SW nel 2014 ed RCZ nel 2010.

Questo Red Dot Award è anche l’undicesimo premio internazionale ricevuto dalla nuova generazione di Peugeot 308 dal momento del suo debutto sul mercato.