in

Alfa Romeo Stelvio e Giulia LWB per conquistare la Cina

Alfa Romeo
Alfa Romeo

Alfa Romeo nei prossimi anni vuole essere protagonista anche in Cina. Quel mercato infatti assumerà sempre maggiore importanza a livello globale per quanto riguarda il settore auto. Ciò avverrà in particolare per il segmento premium del mercato auto. Per poter incrementare le proprie vendite in maniera consistente la casa automobilistica milanese ha annunciato di recente l’intenzione di portare in quel mercato due modelli inediti: Alfa Romeo Stelvio e Giulia LWB. Si tratta delle versioni a passo lungo dei due più recenti modelli del Biscione. 

Alfa Romeo Stelvio e Giulia LWB sbarcheranno in Cina nei prossimi anni 

Alfa Romeo Stelvio e Giulia LWB saranno vendute in esclusiva in Cina. Il loro arrivo è stato ufficializzato nel piano industriale quinquennale di Alfa Romeo. Il loro debutto avverrà, sempre secondo questo piano, entro la fine del 2022. Le due auto dovrebbe essere realizzate su una versione allungata della piattaforma modulare “Giorgio”.

Al momento non sappiamo se ci saranno differenze nei motori rispetto alle attuali versioni di Giulia e Stelvio. Grazie al passo più ampio le auto assicureranno spazi più ampi nell’abitacolo e maggiore stabilità. Ovviamente le maggiori dimensioni faranno perdere un po’ di agilità alle due vetture. 

Alfa Romeo
Alfa Romeo: il nuovo piano industriale

Per quanto riguarda il luogo di produzione delle future Alfa Romeo Stelvio e Giulia LWB, qualcuno ipotizza che le due auto possano essere prodotte direttamente in Cina. Ma su questo e altri aspetti per avere conferme dovremo aspettare i prossimi mesi. Secondo indiscrezioni però il primo dei due modelli potrebbe essere lanciato già entro la fine del prossimo anno.