in

Stellantis Vigo: risultato record nonostante i microchip

Stellantis: lo stabilimento di Vigo nel 2021 nonostante la crisi dei semiconduttori ottiene il suo terzo miglior risultato di sempre

Il 2021 è stato sicuramente un anno difficile per il settore automobilistico a causa della crisi dei semiconduttori. La situazione però non è stata la stessa per tutti. Ad esempio lo stabilimento Stellantis di Vigo, nonostante abbia dovuto affrontare diversi problemi legati alla produzione, ha comunque raccolto un ottimo risultato.

Stellantis festeggia a Vigo il suo terzo miglior risultato di sempre

Il 2021 infatti è stato il terzo miglior anno di sempre come numero di auto prodotte per lo stabilimento Stellantis di Vigo. Il sito produttivo chiude l’anno con un volume di produzione di 495.400 vetture. Questo dato lo rende l’impianto automobilistico leader in Spagna.

È il terzo miglior risultato della sua storia. Esso è stato raggiunto nel bel mezzo di una pandemia e nonostante il forte impatto della crisi dei microchip. Problemi di approvvigionamento dei componenti hanno infatti impedito l’assemblaggio di 110.000 veicoli con i quali lo stabilimento di Balaídos avrebbe superato le 605.000 unità, e in quel caso si sarebbe trattato di un record storico.

Il volume di produzione di quest’anno rappresenta un leggero calo dello 0,6 per cento rispetto al 2020 quando ha raggiunto il suo secondo miglior punteggio con poco più di 498.600 vetture. Il record assoluto rimane però quello raggiunto nel 2007 quando la fabbrica è stata capace di produrre 547 mila unità.

Stellantis Marchi e Notizia
Stellantis: lo stabilimento di Vigo nel 2021 nonostante la crisi dei semiconduttori ottiene il suo terzo miglior risultato di sempre come unità prodotte

Nel 2022 l’obiettivo sarà fare ancora meglio sperando che i problemi legati alla carenza di semiconduttori cessino. Le previsioni parlando di circa 2.300 auto che ogni giorno usciranno dalla fabbrica spagnola di Stellantis. Segnaliamo che in queste ore l’impianto ha chiuso i battenti per le feste natalizie e ripartirà dal 4 gennaio. Vedremo dunque che novità arriveranno da questo stabilimento per il gruppo automobilistico di Carlos Tavares nel 2022.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico guidato da Carlos Tavares vuole diventare un’azienda tecnologica incentrata sulla mobilità

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento